Giovedì, 16 Settembre 2021
Sport Santarcangelo di Romagna

Superbike ad Assen, Rinaldi subito out: "Una lezione che mi servirà per il futuro"

Scattato dalla quarta posizione, fin dal primo giro ha dato la sensazione di poter lottare per la vittoria

Uno zero nella casella punti per Michael Ruben Rinaldi in Gara 1 del Gran Premio d'Olanda, ad Assen. Scattato dalla quarta posizione, fin dal primo giro ha dato la sensazione di poter lottare per la vittoria. Soprattutto il passo del pilota di Santarcangelo sembrava essere particolarmente incisivo, consentendogli di prendersi la terza posizione dietro a Jonathan Rea (Kawasaki) e Toprak Razgatlioglu (Yamaha). Il talento romagnolo ha spinto forte, ma nel corso del terzo giro ha perso l’anteriore alla curva 8 compromettendo la propria gara.

“Sono molto dispiaciuto per la caduta - esclama -. Malgrado il venerdì piuttosto difficile, eravamo riusciti a fare degli step in avanti e questa mattina le sensazioni erano abbastanza positive. Dopo una buona partenza ho avuto la sensazione di poter restare con i primi. Purtroppo ho commesso un errore perché ho affrontato la curva 8 in modo sbagliato, senza prendere in considerazione il fatto che il serbatoio era ancora pieno. Una lezione che mi servirà per il futuro". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superbike ad Assen, Rinaldi subito out: "Una lezione che mi servirà per il futuro"

RiminiToday è in caricamento