Superbike, Delbianco benedice la pioggia di Magny Cours: splendida top ten

Il portacolori della Honda del team Althea ha approfittato delle condizioni difficili per mettere in mostra tutte le sue abilità, archiviando la prima giornata di prove libere con un ottimo sesto posto

Alessandro Delbianco trova nella pioggia di Magny Cours un prezioso alleato. Il portacolori della Honda del team Althea ha approfittato delle condizioni difficili per mettere in mostra tutte le sue abilità, archiviando la prima giornata di prove libere con un ottimo sesto posto.

"Ero felice di venire qui a Magny-Cours e sono contento di aver trovato le condizioni che mi piacciono maggiormente - afferma Delbianco -. Ho finito queste due sessioni di libere in sesta posizione grazie ad un ottimo assetto messo a punto dalla mia squadra e grazie al mio ottimo feeling con l’asfalto bagnato. Un grande risultato, in quanto è la prima volta che finisco il primo giorno nella top ten. Mi dispiace solo di non aver potuto migliorare il mio crono nella seconda sessione, ma non ero completamente a mio agio sulla moto e quindi non ci sono riuscito. Non sarebbe male se il maltempo persistesse anche sabato".

Nel combinato la migliore prestazione è stata realizzata da Michael Van Der Mark (Yamaha) davanti alla Kawasaki di Leon Haslam e alla Yamaha del team Grt di Marco Melandri. Completano la top five l'argentino Leandro Mercado (Kawasaki) e Loris Baz (Yamaha). Bene anche Michael Ruben Rinaldi, nono con la Ducati del team Barni. "Le condizioni erano davvero particolari e ci hanno consentito di raccogliere dati utili qualora dovessero ripresentarsi questa situazione mista - afferma il santarcangiolese -. Tuttavia sembra che sabato e domenica sia sereno, se sarà così il vero weekend deve ancora iniziare. Era fondamentale non fare errori stupidi e così ho fatto. Abbiamo anche capito che in caso di pioggia non siamo messi male". Settimo il leader del campionato Jonathan Rea, condizionato da una scivolata, addirittura tredicesimo Alvaro Bautista (Ducati) anche lui incappato in una caduta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

  • A spasso sulla battigia azzanna gli agenti della polizia di Stato

Torna su
RiminiToday è in caricamento