Superbike, nel forno di Jerez si esalta Rinaldi. Redding batte Rea

Nel caldaccio andaluso un grande Scott Redding ha piegato sua maestà Jonathan Rea, centrando il primo successo con la Ducati e prendendo la testa del campionato

Peccato per la partenza ad handicap, perché c'era il passo per ambire ad un risultato più succoloso. Michael Ruben Rinaldi ha archiviato Gara 1 nel forno di Jerez de la Frontera con un ottimo sesto posto. Il santarcangiolese della Ducati del team Go Eleven aveva il passo per stare incollato ai primi, ma ha pagato una partenza poco felice.

“Sono contento per la Gara perchè abbiamo tenuto un ottimo passo, ma rimane un po’ di rammarico per la qualifica; in Superpole non ho avuto un buon feeling con la gomma e non sono riuscito a sfruttarla al meglio - afferma -. Partendo decimi abbiamo perso tempo nei sorpassi e ciò ha creato gap con i primi. L’ho ridotto, ho spinto al 100%, ci siamo arrivati vicini ma era impossibile fare di più per andarli a prendere. Secondo me non abbiamo potuto lottare per il podio a causa di una qualifica non troppo positiva; ma  il passo ha dimostrato che ci siamo. Domenica proviamo a fare un’ottima Superpole Race in modo da partire più avanti!”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel caldaccio andaluso un grande Scott Redding ha piegato sua maestà Jonathan Rea, centrando il primo successo con la Ducati e prendendo la testa del campionato. Poteva essere festa rossa con Chaz Davies sul podio, ma il gallese ha fallito l'attacco decisivo a Toprak Razgatliouglu (Yamaha). Chiude la top five la Yamaha del team Ten Kate di Loris Baz.

Marco Melandri battezza invece il ritorno alle competizioni con un grande risultato. Al debutto con la Ducati V4R preparata dal team Barni, il ravennate è stato protagonista di una spettacolare rimonta, chiudendo all'ottavo posto. Sabato no per Alex Lowes, soltanto nono, a venti secondi da vincitore. Settimo e devono posto per le Honda do Alvaro Bautista e Leon Haslam. Redding ora guida con 12 punti su Rea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partorisce in spiaggia, "Non sapevo di essere incinta". Il piccolo in terapia intensiva

  • Assembramenti fuori controllo, scatta la chiusura della Villa delle Rose

  • "Trappola" per motociclisti, una ragazza in ospedale. Preoccupazione a Santarcangelo

  • Gli albergatori di Riccione vedono un futuro nero: per la fine di agosto prevedono forti cali

  • Schianto auto-moto all'uscita del sottopassaggio, gravissimo il centauro

  • Schianto sull'Adriatica, auto contro due Harley: ci sono feriti, grave una donna - FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento