rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Sport Santarcangelo di Romagna

Superbike, nel venerdì di Portimao la migliore Ducati è quella di Rinaldi

erzo crono per il cinque volte campione del mondo Jonathan Rea (Kawasaki, precedendo la prima delle Ducati, quella del team Go Eleven di un convincente Michael Ruben Rinaldi

Venerdì di Portimao nel segno della Yamaha. Il più veloce è stato Toprak Razgatlioglu col tempo di 1’42.103, precedendo la R1 del team Ten Kate del francese Loris Baz, a poco più di quattro decimi (1’42.522) dal tempo messo a segno al mattino dal pilota turco. Terzo crono per il cinque volte campione del mondo Jonathan Rea (Kawasaki, precedendo la prima delle Ducati, quella del team Go Eleven di un convincente Michael Ruben Rinaldi. Il santarcangiolese ha preceduto il dominatore di Jerez e leader del campionato Scott Redding (Ducati Aruba).

"Abbiamo concluso un’altra ottima giornata, lavorando bene e con costanza - commenta Rinaldi -. Dobbiamo ancora limare qualcosina sul passo gara, ma essere quarti dopo il buon weekend di Jerez dà morale alla squadra! Proviamo a continuare questa striscia positiva cercando di andare ancora meglio nella giornata di sabato".

Sesto Michael Van Der Mark (Yamaha) davanti alla prima delle Bmw, quella di Tom Sykes. Alvaro Bautista (Team HRC) è nono e la sua è la prima delle Honda con circa un decimo di vantaggio sul suo compagno di squadra Leon Haslam. Sedicesimo Federico Caricasulo (Yamaha GRT), mentre Marco Melandri (Ducati Barni) non è andato oltre la 19esima piazza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superbike, nel venerdì di Portimao la migliore Ducati è quella di Rinaldi

RiminiToday è in caricamento