Superbike, super gara di Delbianco sotto il bagnato a Donington

Classe pura, Rea ha ribaltato il dominio di Bautista recuperando in tre round non solo i 53 punti di distacco, ma addirittura ora leader della classifica con 8 punti.

Jonathan Rea torna in vetta al mondiale Superbike. Il portacolori della Kawasaki ha vinto Gara 1 del Gran Premio d'Inghilterra a Donington Park, prendendosi la vetta del campionato complice un altro zero di Alvaro Bautista. Lo spagnolo della Ducati ha picchiato duramente a terra mentre era lontano dal Cannibale, involatosi alla 76esima vittoria nel campionato delle maxi derivate di serie. Il clima britannico ha restituito un podio tutto inglese con Tom Sykes (Bmw) davanti a Leon Haslam.

Quarto un brillante Loris Baz con la Yamaha del team Ten Kate davanti alla R1 ufficiale di Alex Lowes. Splendido nono posto di Alessandro Delbianco, autentico mattino della pioggia, davanti alla Ducati di Chaz Davies. "Sono chiaramente molto felice del risultato, che è la prima gara che ho finito nella top ten: un primo traguardo importante - afferma il pilota della Honda Althea -.  Avrei voluto fare di più ma non è stato possibile, anche perché ho fatto qualche errore, a causa la mia inesperienza probabilmente. Sono comunque molto contento e spero di poter disputare due buone gare anche domenica. Ringrazio il mio team per tutto il suo supporto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dodicesimo Michael Ruben Rinaldi. "Non avevo feeling con la gomma posteriore. Avevo poco grip e i dati lo hanno confermato - afferma il santarcangiolese -. Era molto facile cadere, quindi abbiamo preferito giocare in difesa e portare a casa il miglior risultato possibile senza prenderci rischi inutili. Per domenica le previsioni non danno pioggia, speriamo di riuscire a essere più competitivi". Utimo Marco Melandri. Classe pura, Rea ha ribaltato il dominio di Bautista recuperando in tre round non solo i 53 punti di distacco, ma addirittura ora leader della classifica con 8 punti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal Galli al Fulgor, Alberto di Monaco: "Avete proprio tutto". E c'è chi gli propone: "Un chiosco di piadina nel principato"

  • Overdose sulla pista da ballo, scatta la chiusura per il Classic Club

  • Quattro bambini piccoli lasciati soli in casa, intervengono vigili del fuoco e polizia

  • Raid vandalico in spiaggia, stabilimento balneare completamente devastato

  • Assembramenti e norme anti-Covid, imposta la chiusura di 5 giorni alla discoteca

  • Notte Rosa, il Samsara anticipa la chiusura per evitare assembramenti: "Non possiamo permetterci multe"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento