Superbike, Torres quarto a Misano: "Siamo stati fortunati, ma sono felice del risultato"

Scattato dalla nona piazza, lo spagnolo della Bmw del team Althea ha tagliato il traguardo del primo giro all'undicesimo posto

"Siamo stati fortunati, ma sono felice del risultato". Jordi Torres commenta così il quarto posto ottenuto in Gara 1 del Gran Premio della Riviera di Rimini, settimo round del mondiale Superbike. Scattato dalla nona piazza, lo spagnolo della Bmw del team Althea ha tagliato il traguardo del primo giro all'undicesimo posto. Quindi è iniziata la risalita, con un bel duello prima con Xavi Fores e poi con Eugene Laverty, che l'ha portato a ridosso del podio. "Nella fase finale, quando gli altri hanno cominciato ad avere problemi, siamo riusciti a rimanere in piedi - afferma lo spagnolo -. Abbiamo sofferto tutti un po' il caldo". Decimo posto per Raffaele De Rosa: "Ho recuperato qualche posizione all’inizio ma poi ho sbagliato marcia, andando lungo e perdendo del terreno". Staccato di qualche secondo dai piloti subito davanti a lui, il campano ha vissuto una seconda metà di gara solitaria, chiudendo poi in decima posizione: "Il passo gara in seguito è stato abbastanza buono, ma mi dispiace per gli errori fatti nella prima fase, che hanno compromesso tutta la mia gara, impedendomi di fare di più".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento