rotate-mobile
Martedì, 30 Maggio 2023
Sport Misano Adriatico

Superstock a Misano, dominio Italia: svetta il riminese Rinaldi

Velocissimo anche il ravennate Marco Faccani, terzo con la Bmw di team Althea, a 288 millesimi dalla virtuale pole position

C'è tanta Italia nella prima giornata di prove libere del Gran Premio della Riviera di Rimini classe Superstock 1000. La migliore prestazione è a firma di Michael Ruben Rinaldi (Ducati Aruba) in 1'37"350, 15 millesimi più rapido Federico Sandi (Berclaz Bmw), che si è confermato velocissimo dopo il primato del mattino. Molto competitivo anche il ravennate Marco Faccani, terzo con la Bmw di team Althea, a 288 millesimi dalla virtuale pole position. Alle sue spalle si è inserito l'altro riminese Roberto Tamburini (Pata Yamaha), a 353 millesimi, davanti a Alessandro Andreozzi (Speed Action Yamaha) e Luca Vitali (Nuova M2 Aprilia). Appena dodicesimo il leader del campionato Toprak Razgatlioglu. La sessione è stata temporaneamente interrotta per la caduta di Federico Sanchioni alla curva 10. Il portacolori della Bmw del team Claitaly è stato trasportato all'ospedale Infermi per accertamenti.

Superstock a Misano, le prime prove (foto di Marzio Bondi)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superstock a Misano, dominio Italia: svetta il riminese Rinaldi

RiminiToday è in caricamento