Basket, Rimini mette il turbo nel primo quarto: i granchi non falliscono l'appuntamento con la vittoria

Avversari annichiliti nel primo quarto, chiuso 28-10 per i granchi, che poi non si voltano più indietro, amministrando il gap senza grossi problemi, nonostante un lieve calo nella ripresa

Era una partita da non sbagliare, e i granchi non l’hanno fatto: con una buona prova davanti al proprio pubblico la NTS interrompe la striscia di tre sconfitte consecutive vincendo per  91-82 contro la Valentina’s Bottegone. Avversari annichiliti nel primo quarto, chiuso 28-10 per i granchi, che poi non si voltano più indietro, amministrando il gap senza grossi problemi, nonostante un lieve calo nella ripresa. La NTS è adesso attesa da una serie di partite che potrà confermare la legittimità delle ambizioni degli uomini di Mladenov, a partire dalla sfida di domenica prossima a Livorno, per proseguire poi con Faenza e Torino in casa.

Partono subito fortissimo i Crabs, pronti via e Chiera confeziona subito un gioco da tre punti: in difesa Perez limita Laudoni, uno dei più pericolosi nelle file dei toscani, mentre dall’altra parte Rimini macina punti e con il canestro e fallo di Romano è 12-2 dopo 3’. L’attacco dei biancorossi gira bene nonostante la zona ospite, la difesa dei padroni di casa fa faticare Bottegone, con la NTS che ne approfitta e scappa con Panzini a firmare il 20-8 del 8’: dalla panchina si alza poi capitan Tassinari che segna cinque punti in fila, prima di sparare la tripla che chiude il primo periodo sul Bottegone è stordita, Chiera – che terminerà con un plus/minus di +30 – segna la bomba del +22 (34-12): la partita si mette decisamente in discesa per Tassinari e compagni, con il capitano biancorosso che è in serata e mette il bengala che vale il nuovo massimo vantaggio per Rimini sul 37-13.

I Crabs continuano ad attaccare, Foiera mette il +26, ma la Valentina’s non ci sta a fare da sparring partner e così reagisce e si riporta sul 43-25 grazie ai punti di Laudoni. Chiera è carico e imbuca un’altra tripla, gli ospiti tentano nuovamente di ricucire, ma capitan Tassinari non è dello stesso avviso e manda tutti negli spogliatoi con la bomba del 51-29.Dopo la pausa, i biancorossi entrano in campo troppo rilassati e, pensando di avere già la vittoria in tasca, subiscono il parziale degli ospiti, che con Giannini e Laudoni rientrano sul 54-41. Ci pensano Crotta e Romano a ristabilire il gap fra le due formazioni, riportando Rimini sul +20: Tassinari è caldissimo e imbuca dall’arco il 64-43 del 27’, Marconato prova a reagire ma gli risponde Perez da tre e dopo l’ennesima tripla del Tasso il risultato sembra in cassaforte, con la NTS avanti 72-52. Nell’ultimo periodo Mladenov svuota la panchina, lasciando spazio ai giovani Balic, Meluzzi e Chavdarov, mentre Bottegone tenta di rendere meno amaro il parziale e rientra con Toppo sul 81-69 a poco più di 3’ dalla sirena finale: i granchi non si lasciano però intimorire, giocano senza rischiare troppo e chiudono la pratica senza tanti problemi sul 91-82.

NTS INFORMATICA BASKET RIMINI CRABS 91 VALENTINA’S BOTTEGONE  82

RIMINI: Panzini 2 (1/2, 0/1), Chiera 13 (3/5, 2/2), Perez 15 (2/3, 2/2), Romano 14 (2/2, 1/4), Foiera 9 (4/6, 0/2), Tassinari 20 (1/3, 6/9), Crotta 14 (6/9), Balic 1, Meluzzi 2, Chavdarov 1. All.: Mladenov

BOTTEGONE: Bongi (0/1), Giannini 25 (6/11, 2/7), Rossi 5 (2/3), Laudoni 21 (10/13, 0/4), Marconato 12 (0/3, 3/4), Divac 4 (2/2, 0/1), Maspero (0/1, 0/1), Toppo 10 (3/4, 0/1), Cernivani 5 (0/1, 1/2), Amerighi ne. All.: Valerio

ARBITRI: Mantini di Verona e Chiodi di Padova

PARZIALI: 28-10, 51-29, 72-52.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOTE: tiri da due Rimini 19/30, Bottegone 23/39. Tiri da tre Rimini 11/20, Bottegone 6/20. Tiri liberi Rimini 20/26, Bottegone 18/32. Rimbalzi Rimini 26 (Foiera 5), Bottegone 30 (Giannini 9). Assist Rimini 19 (Panzini 9), Bottegone 9 (Cernivani 3).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento