Superstock, nuovi test per Delbianco con la Bmw: "A Portimao meglio che Jerez"

In pista con la BMW S 1000 RR, il riminese ha provato delle nuove soluzioni tecniche, con riscontri positivi, facendo registrare il miglior crono di 1’45.585

A solo pochi giorni dagli ultimi test di Jerez, Alessandro Delbianco è tornato in pista, questa volta a Portimao, all’Autodromo International do Algarve, per altri due giorni di test importanti, in preparazione per il primo round del campionato Superstock 1000. In pista con la BMW S 1000 RR, il riminese ha provato delle nuove soluzioni tecniche, con riscontri positivi, facendo registrare il miglior crono di 1’45.585, un riferimento in linea con i miglior tempi registrati durante l’ultima gara. "Devo dire che i test qui a Portimao sono andati meglio di quelli a Jerez - afferma Delbianco -. Abbiamo potuto imparare molto di più e utilizzare la moto a 360°, con condizioni di piste non perfette, con gomme usate e altro. Abbiamo fatto un bel lavoro con la squadra, riuscendo a registrare degli ottimi tempi che fanno ben sperare. Sono quindi molto felice".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento