Torna in pista la MotoGp, i piloti riminesi pronti a darsi battaglia a Indianapolis

Enea Bastianini, Niccolò Antonelli, Matteo Ferrari e Andrea Migno impegnati ad affrontare l'impegnativo circuito statunitense dopo la pausa estiva

Dopo la pausa estiva, il Campionato del Mondo Moto3 2015 è pronto a ripartire sul famoso tracciato di Indianapolis, teatro questo fine settimana della decima tappa in calendario. I piloti riminesi Enea Bastianini, Niccolò Antonelli, Matteo Ferrari e Andrea Migno saranno impegnati ad affrontare l'impegnativo circuito statunitense. Il pilota del Gresini Racing Team Moto3, Enea Bastianini, arrivano negli Stati Uniti confortato da una prima parte di stagione positiva e pronto a raccogliere ulteriori soddisfazioni in una seconda metà di campionato che si preannuncia estremamente combattuta. Nelle nove gare disputate finora, Bastianini ha sfiorato la vittoria in diverse occasioni, salendo quattro volte sul podio e totalizzando 124 punti, un bottino che gli consente di occupare attualmente la seconda posizione in classifica generale, dietro all’inglese Danny Kent.

“L’anno scorso a Indy fui protagonista di un weekend un po’ sfortunato - ha spiegato il 17enne riminese - compromesso da un ‘lungo’ nelle prime fasi della gara: ciononostante, in seguito riuscii a girare forte e a raggiungere il gruppetto dei primi, a dimostrazione che la pista mi piace. Arrivo perciò negli Stati Uniti fiducioso e consapevole che possiamo fare bene. Nella pausa estiva ho avuto la possibilità di rilassarmi, anche se ovviamente ho continuato ad allenarmi: dopo una prima metà di campionato senza dubbio positiva, chiusa al secondo posto in classifica generale, il nostro obiettivo in questa seconda parte di stagione è quello di compiere un ulteriore passo in avanti e provare così ad avvicinare Kent, che finora è stato velocissimo”.

“Il bilancio della prima metà di stagione è senza dubbio positivo - è il commento del patron Fausto Gresini. - Enea ha conquistato quattro podi e Andrea ha raccolto punti in cinque occasioni, mostrando a volte anche le potenzialità per inserirsi nel gruppo di testa. Ripartiamo da Indy consapevoli dei nostri mezzi e intenzionati a compiere un altro passo in avanti: finora con Bastianini ci è mancata soltanto la vittoria, un traguardo che è alla nostra portata e che speriamo di poter raggiungere presto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conclusa la pausa estiva, il San Carlo Team Italia si appresta a tornare in pista nel fine settimana del 7-9 agosto all'Indianapolis Motor Speedway. Lasciatisi alle spalle un periodo non particolarmente esaltante in termini di risultati conseguiti, i piloti della Federazione Motociclistica Italiana lavoreranno a stretto contatto con la squadra per riattestarsi sui convincenti livelli evidenziati nella prima parte della stagione. Tante le speranze per il riminese Matteo Ferrari il quale, proprio ad Indianapolis, nel 2013 si assicurò con il quindicesimo posto il suo primo punto in carriera nel Motomondiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Studentessa si accascia sull'autobus, ricoverata in condizioni critiche

  • Riccione piange don Giorgio, il sacerdote si è spento per il Coronavirus

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento