Rovigno-Riccione, partita la traversata a nuoto degli atleti riccionesi

Sono partiti venerdì pomeriggio dal porto di Rovigno i 13 atleti del TrIathlon Club Riccione che domenica pomeriggio, dopo aver percorso i 150 chilometri di mare che separano la costa adriatica da quella croata, giungeranno in spiaggia

Sono partiti venerdì pomeriggio dal porto di Rovigno i 13 atleti del TrIathlon Club Riccione che domenica pomeriggio, dopo aver percorso i 150 chilometri di mare che separano la costa adriatica da quella croata a turni di un'ora ciascuno, giungeranno nella spiaggia libera antistante piazzale Roma. Il sindaco di Riccione, Massimo Pironi, è stato ricevuto dal vice sindaco di Rovigno Marino Budicin, che ha poi salutato la delegazione di nuotatori riccionesi.

Quando la delegazione riccionese si è tuffati in acqua, seguita dai ragazzi della scuola di nuoto di Rovigno, anche il vice sindaco che indossava la maglietta di Riccione si è buttato in acqua, accompagnando il gruppo per alcune decine di metri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento