Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport Riccione

Trofeo di nuoto Italo Nicoletti 2021, un successo sportivo e turistico

Edizione speciale per la manifestazione organizzata dalla Polisportiva Riccione senza società vincitrice, ma con tempi di alto livello per i 1.350 atleti presenti allo Stadio del Nuoto

Dopo tre giorni intensi di gare si è chiuso il Trofeo di nuoto Italo Nicoletti 2021 organizzato dalla Polisportiva Riccione da venerdì 11 a domenica 13 giugno allo Stadio del Nuoto di Riccione. Un’edizione speciale, che non rientra nel conteggio delle edizioni (23 quelle disputate fino al 2019) poiché, per ottemperare ai protocolli anti-Covid e limitare il numero degli accessi, il Trofeo è stato aperto solamente alle categorie Ragazzi, Juniores e Assoluti. Non è stata dunque assegnata ad alcuna squadra la vittoria del Trofeo 2021, ma questo non ha impedito ai nuotatori di divertirsi e segnare tempi di buon livello, né alla Polisportiva di portare a Riccione 1.350 atleti da tutte le regioni d’Italia in rappresentanza di 87 società sportive, la maggior parte dei quali arrivata già giovedì per la giornata di riscaldamento. Tra loro anche i campioni Azzurri Orsi, Scozzoli, Poggio, Matteazzi, Cocconcelli, Polieri, Mora e Castello che non si sono sottratti a foto a autografi con i “colleghi” più giovani.

RICADUTA TURISTICA E COLLABORAZIONI – Circa 1.000 gli atleti che hanno soggiornato a Riccione per tre notti, in 34 strutture ricettive riccionesi diverse, a cui vanno aggiunti gli accompagnatori al seguito: tecnici, parenti, amici e la nutrita squadra dei giudici di gara che ha apprezzato l’organizzazione del Trofeo Nicoletti, tanto da fare pervenire in Polisportiva una lettera di ringraziamenti e complimenti a tutto lo staff. Melinda ha sponsorizzato la diretta streaming che ha avuto un notevole successo consentendo agli appassionati di seguire tutta la manifestazione, pur con le tribune interne ancora chiuse al pubblico come da protocollo. La collaborazione con CostaHotels e con il Consorzio di promozione e tutela della piadina romagnola IGP ha permesso di promuovere le eccellenze del territorio donando alle società partecipanti oltre 500 piadine IGP.

Anche in assenza della tradizionale cerimonia d’apertura del Trofeo, la famiglia dell’amato e compianto presidente dell’Asd Polisportiva Comunale Riccione Italo Nicoletti a cui è dedicata la manifestazione, non ha voluto fare mancare il proprio appoggio: i figli Maria Grazia a Luca Nicoletti hanno donato un soggiorno gratuito di una settimana presso la loro struttura ricettiva, l’hotel Gambrinus, ai vincitori della spettacolare gara “australiana” che domenica sera ha chiuso ufficialmente il Trofeo. Ad aggiudicarsela Ilaria Bianchi del Nuoto Club Azzurra 91 Bologna e, tra i maschi, Simone Cerasuolo dell’Imola Nuoto (nelle foto allegate i vincitori premiati dalla vicepresidentessa della Polisportiva Riccione, Afra Magnanini).

RISULTATI E RECORD - Guardando all’aspetto tecnico-sportivo, è stato un Trofeo Nicoletti di altissimo livello. Miglior prestazione assoluta femminile per Ilaria Bianchi (Azzurra 91 Bologna) nei 100 farfalla con 58’’60, di Federico Poggio (Imola Nuoto) nei 100 rana con il tempo di 59’’72 quella maschile.  Record italiano Juniores e Assoluto per il nuotatore paralimpico Gouda Said Hessan Karim, che ha gareggiato a Riccione con la De Akker Team. Il bolognese, nato a Bentivoglio nel 2004, classe sportiva S11 FINP, ha centrato il record nei 50 dorso con 34”87, sbriciolando il precedente di 35’’44 che lui stesso aveva siglato nel febbraio scorso.
Per il Nuoto Polisportiva Riccione in vasca 38 atleti. Nove le medaglie che si sono messi al collo, tra cui 3 ori (Leonardo Rossi nei 200 dorso Ragazzi, Marta Bastianelli nei 100 rana Ragazze e Gabriel Gardini nei 200 farfalla Assoluti), 5 argenti e un bronzo. In molti hanno migliorato i loro personali in vasca lunga, utili quest’anno a rientrare nelle graduatorie per i Campionati Italiani di Categoria.
Impossibile, infine, non ringraziare il direttore tecnico del Nuoto Riccione, Paolo Zuntini, che ha messo anima e corpo nell’organizzazione del Trofeo e i tanti genitori dei nuotatori riccionesi che si sono impegnati come volontari contribuendo al buon svolgimento della manifestazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trofeo di nuoto Italo Nicoletti 2021, un successo sportivo e turistico

RiminiToday è in caricamento