menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutti di corsa al compleanno della 30° classicissima "Rimini-Verucchio"

Son passati Trent’anni dalla prima edizione della Rimini–Verucchio che si correrà sabato con partenza alle ore 18.30 dalla Piazza Tre Martiri di Rimini

Son passati Trent’anni dalla prima edizione della Rimini–Verucchio che si correrà sabato con partenza alle ore 18.30 dalla Piazza Tre Martiri di Rimini. La classica delle Rocche Malatestiane ricorda uno dei suoi ideatori con il 14° Memorial Fausto Martignoni. La più antica corsa su strada della Provincia di Rimini si preannuncia come una grande festa del popolo della corsa. Oltre i 400 maratoneti saranno i grandi interpreti di quest’appuntamento nella Magia della Notte Rosa.

Giungeranno con le loro scarpette dal Canada, Svezia, Scozia, Germania e San Marino oltre che da tutta la penisola per partecipare a questa classica dell’estate italiana che si snoda su un percorso immerso nel verde in leggera ascesa che congiunge idealmente le Rocche Malatestiane di Rimini e Verucchio toccando le località di San Paolo, Monte Cieco, le mitiche Coste di Sgrigna fino al traguardo di Verucchio posto in piazza Battaglini a 296 metri sul livello del mare.

La gara più attesa, la più antica, la più affascinante, la più amata fra le classiche di corsa su strada in linea della Romagna sulla distanza mezza maratona si tinge sempre più di rosa. Saranno 60 le signore che sognano di salire sul gradino più alto del Corsa Rosa citiamo la vincitrice dell’ultima edizione la riminese Fausta Borghini, la marchigiana Barbara Cimmarusti che correrà in azzurro i Mondiali della 100 km in Sudafrica il prossimo 26 ottobre (dominatrice della corsa nel 2011) e la forlivese Anna Spagnoli alla prima partecipazione accreditata di un personale di 1h 16’00” sulla distanza. In gara anche la giovane riminese Arianna Landi e la savignanese Samantha Graffiedi rispettivamente 2° e 3° lo scorso anno.

La stella in campo maschile è l’ azzurro Daniele Caimmi che ha un palmares altisonante di vittorie e piazzamenti nelle grandi maratone. Caimmi vanta personali di 28’ 53”19 sui 10.000 metri, 1h 02’ 57” sulla mezza maratona e 2h 09’ 30” sulla maratona sono da menzionare anche il nordafricano Haoul Abderrazak, il ferrarese Massimo Tocchio, il verucchiese Fabio Perazzini che ha già iscritto il proprio nome nell’albo d’oro nel 2009, Daniele Baroni ed i riminesi Francesco Vittori e Davide Bascucci.

La Rimini - Verucchio è patrocinata dalla Provincia di Rimini, dai Comuni di Rimini e di Verucchio, dal Coni Regionale, dall’Unicef ed è omologata dall’Endas Emila Romagna. Sabato sera alle 20.30 da Piazza Europa di Villa Verucchio prenderà il via una Camminata Sotto le Stelle di 7,5 chilometri che giungerà a Verucchio dove resteranno aperti i musei. Nella Rimini-Verucchio del 2012 si era imposto il nordafricano Rachid Benhamdane in 1h 15’ 18” davanti al azzurro Migidio Bourifa 1h 19’ 30” e a Matteo Lucchese 1h 20’ 59”.  Nelle donne Fausta Borghini aveva primeggiato in 1h 38’ 00” davanti, alla riminese Arianna Landi 1h 39’ 22” e Samantha Graffiedi in 1h 42’ 17”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento