Un altro brutto spavento per Antonelli: spalla lussata a Phillip Island, gara a rischio

Il cattolichino del team Sic58, ancora non al top delle condizioni fisiche, è caduto ad alta velocità, lussandosi la spalla

Brutto spavento per Niccolò Antonelli nelle qualifiche del Gran Premio d'Australia a Phillip Island. Il cattolichino del team Sic58, ancora non al top delle condizioni fisiche, è caduto ad alta velocità, lussandosi la spalla. "Vento fortissimo, freddo e pioggia dovevano farmi riflettere - afferma -. Le condizioni meteorologiche e della pista, per i miei infortuni, erano proibitive ma mi sono fatto prendere dalla voglia di giocarmela invece che partire diciottesimo; perché essendomi qualificato per la Q2 se non fossi sceso in pista sarei partito in quella posizione"

Antonelli racconta la caduta: "Una folata di vento mi ha alleggerito l’avantreno della moto e sono scivolato velocissimo. Mi sono lussato una spalla, non posso che rimproverarmi che con queste condizioni potevo e dovevo essere più attento. Non si finisce mai di imparare. Domenica proverò a correre con un bendaggio fissativo, ma devono farmi idoneo alla direzione gara". La pole posizione è andata a Marcos Ramirez (1'38"976) davanti ad Aron Canet (+0"184) e Albert Arenas (+0"268). Il leader del campionato Lorenzo Dalla Porta partirà dalla sesta casella preceduto da John NcPhee e Kaito Toba. Terza fila tutta italiana con Andrea Migno, Romano Fenati e Celestino Vietti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Moto2 pole position di Jorge Navarro, con il tempo di 1'33"565, davanti a Brad Binder e a Luca Marini, galvanizzato da due successi consecutivi maturati a Buriram e Motegi. Il fratello di Valentino Rossi precede Fabio Di Giannantonio. Quinto Jorge Martin davanti al leader del campionato Alex Marquez. Ottavo Marco Bezzecchi; 13esimo Nicolò Bulega davanti a Stefano Manzi, mentre Enea Bastianini non è andato oltre la 17esima piazza. Out nel Q1 Lorenzo Baldassarri (18esimo in griglia), Andrea Locatelli (22esimo) e Mattia Pasini (26esimo).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

  • Si è spento il semiologo Paolo Fabbri, allievo di Umberto Eco e professore dell'Alma Mater

Torna su
RiminiToday è in caricamento