Una Dany Riccione rimaneggiata cede con onore sul parquet dell’International Imola

Coach Maurizio Ferro costretto ad affrontare il difficile impegno fuori casa con un roster ridotto ai minimi termini

Arriva sul parquet della palestra “Ravaglia” di Imola il primo ko stagionale per la Dany Riccione (71-67). Sconfitta comunque a dir poco onorevole quella dei ragazzi di coach Maurizio Ferro, costretto ad affrontare il difficile impegno in casa dell’International Basket con un roster ridotto ai minimi termini. Senza Mazzotti, Diagne e Serafini e con Bomba in campo praticamente con una gamba sola (ma comunque capace di catturare 8 rimbalzi), i Dolphins cominciano bene e chiudono avanti il primo quarto (18-19). Le mani biancazzurre però cominciano a raffreddarsi nel secondo periodo e il parziale di 19-13 per i padroni di casa vale il +5 Imola all’intervallo lungo. Ma è nel terzo quarto che la partita prende decisamente una brutta piega per la Dany che precipita a -16. Un giro di vite alla difesa, la buona vena di Amadori dall’arco (4/9 da tre) e la prestazione da Mvp di capitan De Martin (28 punti, 9/12 da due, 10/11 ai liberi) portano Riccione addirittura al -2 (69-67) a 39 secondi dall’ultima sirena con palla in mano ma il possesso purtroppo non solo non produce l’aggancio ma genera un fallo che porta Imola in lunetta per il 71-67, punteggio che resta impresso sul tabellone visto che l’ultima bomba biancazzurra non va a segno. Peccato, perché Imola era ancora a secco di vittorie, ma la Dany pur in versione rimaneggiatissima, ha saputo tenere testa a un avversario molto solido. Curiosamente, i Dolphins hanno subito praticamente gli stessi punti di Cesena in ognuno dei primi tre quarti, la differenza l’hanno fatta in negativo l’attacco e le 19 palle perse complessive ma con le notevoli attenuanti delle assenze. Domenica 20 ottobre si torna a giocare sul parquet di casa: appuntamento alle ore 18 contro la formazione ravennate del Selene Sant’Agata.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Temperature in picchiata, arriva la prima nevicata della stagione

  • Aggressione sessuale nell'ascensore di una clinica medica: paura per una ragazza

  • In migliaia all'assalto di 38 posti di lavoro: boom di domande per il concorso

  • Armato di pistola svaligia il distributore di benzina all'ora di chiusura

  • Weekend tra presepi, mercatini, la Fiera di Santa Lucia, i Queen Tribute ed i 100 anni di Fellini

Torna su
RiminiToday è in caricamento