Valentino Rossi torna in sella sul tracciato del Misano World Circuit

Il pilota di Tavullia ha girato in sella alla Yamaha R1 per riprendere confidenza con le curve dopo lo stop forzato per l'epidemia

Non ha voluto aspettare i due giorni di prove libere, in programma al Misano World Circuit per il 23 e il 24 maggio, e giovedì mattina è sceso sul tracciato romagnolo per riprendere confidenza con la pista. Valentino Rossi, 9 volte campione del mondo, ha affrontato le curve in sella alla Yamaha R1 dopo gli allenamenti degli ultimi giorni al ranch. Il tracciato di Misano, infatti, ha riaperto i battenti per permettere ai piloti di allenarsi e il dottore non ha perso l'occasione per qualche giro di pista propedeutico a togliere la ruggine accumulata in questo periodo di stop forzato dalle gare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partorisce in spiaggia, "Non sapevo di essere incinta". Il piccolo in terapia intensiva

  • "Trappola" per motociclisti, una ragazza in ospedale. Preoccupazione a Santarcangelo

  • Gli albergatori di Riccione vedono un futuro nero: per la fine di agosto prevedono forti cali

  • Tremendo schianto frontale, centauro carambola sull'asfalto

  • Si spoglia in piena Marina Centro e dà in escandescenza

  • Schianto sull'Adriatica, auto contro due Harley: ci sono feriti, grave una donna - FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento