Vittoria fondamentale in chiave campionato per la Gut Chemical Bellaria

Spinta dal sorprendente passo falso di Lugo a Cervia, si impone per 3-0 contro Flamigni Panettone FC e si porta a 3 punti dalla nuova capolista San Marino

Vittoria fondamentale per la Gut Chemical Bellaria che, spinta dal sorprendente passo falso di Lugo a Cervia, si impone per 3-0 contro Flamigni Panettone FC e si porta a 3 punti dalla nuova capolista San Marino ma con una gara ancora da recuperare. Coah Giulianelli riporta Rink in regia e decide di schierare Pari al posto di Tosi Brandi, e Pari ripaga con ben 17 punti all’attivo. Partono forte le bellariesi che dimostrano di essere in gran serata in attacco guidate da una Zuccarini in grande spolvero autore di 7 punti nel primo set e 14 punti complessivi, e da una Stimac  cecchino in battuta con ben 3 ace. Il set si chiude 25-18 con un bel muro della Stimac. Il secondo set è sulla falsa riga del primo dove dopo un iniziale equilibrio fino al 12-10 la Gut Chemical cala un parziale di 8-0 con un filotto di battute della Rink arricchito da due ace. Il set si chiude 25-13 con ancora un ace della Stimac. Terzo set complicato perché Forlì parte forte complice un lieve rilassamento delle bellariesi che rimangono sotto fino al 13-16, poi salgono in cattedra Pari e Stimac che mettono a segno un parziale di 10-0 chiudendo il set sul 25-17. Coach Giulianelli visibilmente soddisfatto a fine partita: “Le ragazze hanno disputato un'ottima prova a muro dove soprattutto i laterali sono stati molto precisi rispetto alle altre partite e in attacco siamo stati lucidi nel gestire i vari palloni limitando gli errori”. Nella prossima giornata, prima della sosta Natalizia, un’importante sfida con il Cattolica, appuntamento quindi sabato 16 dicembre h. 18:30 al Palasport di Cattolica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento