rotate-mobile
Sport Riccione

Vittoria nel campionato di serie C per i pallanuotisti di Riccione

Tre vittorie per la Pallanuoto, una anche per l'under 13 e una per l'under 12

La Tisanoreica Pallanuoto Riccione conquista la prima vittoria stagionale nel campionato di Serie C, girone 3, battendo la Rari Nantes Bologna 12-11. In tribuna a fare il tifo era presente anche il sindato Renata Tosi. In questa seconda gara casalinga consecutiva i giocatori migliori sono stati Marlon Moliner e Diego Sesena. Nonostante la vittoria il tecnico Luca Bellavista ammette: “Non siamo in una fase molto positiva. In questo periodo si fanno sentire le assenze soprattutto durante gli allenamenti settimanali. Anche per questo risultiamo al momento la peggiore difesa del campionato. Un dato negativo, ma che ci permette almeno di capire su cosa dobbiamo lavorare di più”.

L’under 13 targata Antincendio Sammarinese era chiamata ad un doppio impegno settimanale e lo ha portato confermandosi al primo posto della classifica. Mercoledì in casa contro la Valmar Novafeltria i giovani riccionesi hanno fissato il risultato a 37-1. Domenica invece la squadra è stata impegnata sempre allo Stadio del Nuoto contro la President Bologna. 15-2 il risultato finale a favore di Riccione (1-1; 5-1; 4-0; 5-0 i parziali) nello scontro fra le prime due della classe del girone “Romagna” del campionato regionale U13.  “C’è grande soddisfazione da parte di tutti noi – conferma Jader Tosi, amministratore di Antincendio Sammarinese. Abbiamo sposato questo progetto sportivo conoscendone le  potenzialità e i ragazzi settimana dopo settimana ce lo confermano dal campo conquistando ottimi risultati”. 

Il fine settimana della Pallanuoto Riccione si è chiuso con la partira dell'under12. La squadra allenata da Maurizio Montanari è riuscita a battere la President Bologna con un 6-3 finale, dimostrando di essere in netta crescita. Per loro arriva il secondo posto in classifica grazie alle reti segnate da Di Pietro (3), Migani (2) e Adriano Laghi. Buon debutto di Andrea Giorgini e Giona Foschi e buona partita di Mattia Antonioli, un 2006 con un grande futuro, così come quella dei fratelli Laghi, di Alessandro Monti e Filippo Leoni.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittoria nel campionato di serie C per i pallanuotisti di Riccione

RiminiToday è in caricamento