Volley, il Viserba vince contro la capolista Filottrano

Il Viserba Volley raccoglie ancora un risultato positivo vincendo sul difficile campo di Filottrano e passa a condurre, in solitaria, la classifica del girone C del campionato di B1 femminile

Il Viserba Volley raccoglie ancora un risultato positivo vincendo sul difficile campo di Filottrano e passa a condurre, in solitaria, la classifica del girone C del campionato di B1 femminile. Dopo un primo set combattuto per 30 minuti, la squadra di Solforati spiega le vele e prende il largo chiudendo con determinazione gli altri due set.

E’ la squadra di casa a partire meglio nel primo set che inizia col il sestetto viserbese, Morolli, incrociata con Miola, Montani- Argentati al centro, Masoni e Zuccarini schiacciatrici, che soffre in ricezione e fatica più del dovuto in attacco (35% nella prima parte del set). 8-5 il punteggio al primo time out tecnico e 16-10 al secondo con il pallino che resta in mano Lardini fino al 19-13 quando il Viserba Volley ritrova il proprio gioco e piano piano mangia tutto il vantaggio alle avversarie fino a portarsi sul 23 pari. Un attacco vincente regala alle marchigiane il primo ed unico set point, che Morolli e compagne sono brave ad annullare. Poi Zuccarini tira due bombe dai 9 metri e chiude il parziale in favore del Viserba per 24-26.

Nel secondo set le romagnole prendono in mano il gioco, (6-8 t.o.t.). Montani sale in cattedra con le sue fast e Miola con un muro ed un attacco portano a +6 il Viserba. Sul 13-19 la Lardini tenta un recupero mettendo a segno un break di 4-0 costringendo Solforati a chiedere tempo. Al rientro in campo, il Viserba Volley dimostra di aver ritrovato mordente e ricambia con pari moneta le marchigiane con un 0-4 che le permette di vincere il secondo set 18-25.

L’ultimo parziale non è mai stato in discussione. Le romagnole partono forte e sul 3-8 la partita va in bagarre con le panchine che si “beccano” e contestano ogni decisione arbitrale tanto che l’arbitro è costretto a penalizzare l’allenatore Lombardi con un cartellino giallo. Il Viserba sembra inarrestabile (10-16 t.o.t.) con Montani (migliore in campo) che sfodera tutto il repertorio del centrale. Sul 12-23 la Lardini accenna ad una timida ripresa ma siamo ai titoli di chiusura e sarà Masoni con un potente lungo linea a regalare set e partita alla compagine biancorossa.

“E’ stata una bella partita, entusiasmante, giocata con determinazione e grinta” ci dice il DS Gasponi al telefono da bordo campo. Dopo un giorno di riposo, il Viserba Volley, si ritroverà in palestra per una settimana di duro lavoro in vista dello scontro al vertice  (prima contro seconda) che le vedrà opposte al Graficonsul San Mariano sabato prossimo al PalaRinaldi. Si prospettano scintille.

Lardini Filottrano AN - Viserba Volley Rimini   0 - 3 (24/26 – 18/25 – 16/25)

Lardini Filottrano: Stincone 0, Spicocchi 5, Felizioni lib., Baroli 3, Paolorossi n.e., Cavestro 8, Zanon 6, Bernardini n.e., Piattella 0, Grizzo 11, Trillini n.e. All.re Lombardi

Battute vincenti 3 , battute sbagliate 6 , muri 5 , errori 15.

Viserba Volley Rimini : Ambrosini n.e., Montani 15, Zuccarini 10, Zucchini n.e., Peroni n.e. , Pironi n.e., Morolli 3,  Masoni 8, Giusti n.e.,  Argentati 6, Arcangeli lib, Miola 12. All.re Solforati

Battute vincenti 3 , battute sbagliate 9 , muri 7 , errori 13.

Arbitri : 1° Gurzone e 2° Landone

Spettatori 300

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento