Riccione cede in casa a San Marino, si fermano a 5 le vittorie consecutive

La squadra di coach Nanni si impone con un perentorio 3-0, dimostrando di essere la migliore squadra ammirata finora a Riccione

In una bellissima cornice di pubblico al Pala Nicoletti si interrompe per merito di San Marino la striscia positiva di cinque vittorie consecutive del Riccione Volley. La squadra di coach Nanni si impone con un perentorio 3-0, dimostrando di essere la migliore squadra ammirata finora a Riccione. Le avversarie, complice la giornata non certo brillante di Pappacena e compagne, hanno giocato con aggressività in tutti i fondamentali, sbagliando pochissimo, difendendo tutto e attaccando con grande efficacia. Per Riccione resta il rammarico per l’occasione persa, ma bisogna ammettere che San Marino ha meritato di vincere e che in questo momento è più forte di Riccione. Prossimo appuntamento per Pappacena e compagne, sabato 21 gennaio alle ore 20.30 contro la seconda squadra in classifica, M.I. Fatro Ozzano, reduce da una sconfitta al tie-break (3-2) a Faenza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA PARTITA: 
1°set - Parte avanti Riccione nonostante qualche difficoltà in ricezione (6-3). San Marino pur iniziando sottotono è ben disposto in campo, spinge molto al servizio e difende (13-10). Verso la metà del set, le sammarinesi ricuciono le distanze e verso la fine del set impattano (20-20). Black-out tra le fila riccionesi, le avversarie ne approfittano e beffano sul finale Riccione, conquistando il primo set con il punteggio di 21-25. 
2°set - Ancora una volta è Riccione a partire portandosi avanti 6-3. Come nel primo set, le avversarie trovano il pari verso la metà del parziale, portandosi poi avanti (15-17). Riccione fatica in ricezione e la ricostruzione del gioco di Pappacena e compagne è banale e prevedibile. San Marino continua a martellare Riccione e vola alla conquista del secondo set con il punteggio di 18-25.
3°set – Questa volta a partire nel migliore dei modi è San Marino, volenteroso di chiudere il match (4-7). Riccione cerca più volte una reazione nel corso del parziale, ricucendo diversi punti di distacco dalle avversarie, ma niente da fare: le ospiti in questo momento sono più forti (15-22). Le avversarie volano alla conquista del set, chiudendolo con il punteggio di (17-25).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento