rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Volley

A2: Omag Marignano alla ricerca di riscatto nel recupero con Macerata

L'inatteso ko interno contro Olbia può essere dimenticato vincendo la partita di domani sera

Riscatto. È questo che cerca l’Omag Marignano alla vigilia del match contro la seconda in classifica, CBF Macerata, ancora nel mirino. L’inattesa sconfitta contro Olbia delle Zie ha lasciato l’amaro in bocca, soprattutto per la minore combattività della squadra, che indubbiamente sta pagando anche il mutamento degli assetti e il fitto calendario di appuntamenti.

Coach Barbolini ed il suo staff continuano a fare i conti con gli acciacchi che in queste ultime settimane stanno frenando più di una giocatrice. Anche domani sarà, dunque, una Omag-MT non al 100% del suo potenziale, ma comunque determinata a cancellare il passo falso di domenica, affidandosi all’orgoglio e alla voglia di riscatto delle atlete.

Martina Brina, schiacciatrice della formazione romagnola, analizza il match: “Quella contro Macerata sarà la sesta e ultima partita di questo tour de force di Febbraio. Quello che troveremo dal lato opposto della rete è un avversario forte e ben organizzato, che ha sempre mantenuto costante il suo alto livello nel girone, senza concedersi tanti passi falsi. Ma come sempre la cosa più importante sarà esprimere al meglio il nostro gioco. Cercheremo di confermare i risultati già ottenuti all'andata e in semifinale di Coppa Italia, guadagnando punti che ci consentirebbero di rimanere attaccate alla vetta della classifica. Per fare questo sarà fondamentale essere ordinate e aggressive sin dall'inizio, giocando con tutta la determinazione e la carica che ci ha sempre contraddistinto soprattutto negli scontri diretti“. Il match avrà inizio alle ore 20:30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: Omag Marignano alla ricerca di riscatto nel recupero con Macerata

RiminiToday è in caricamento