rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Volley

A2: l’OMAG Marignano sogna la finale di Coppa Italia, domani in campo contro Macerata

Le Zie dovranno vedersela contro la formazione detentrice del trofeo, obiettivo primario di questa stagione

Tutte le strade portano a Roma. Riuscirà la Omag Marignano ad accedere alla sua terza finale di Coppa Italia? Tutto dipende dall’esito del match di domani, giovedì 30 dicembre. Beneficiato del lunedì libero, utile a ricaricare le pile dopo la vittoria in campionato contro l’Olimpia Teodora Ravenna, per le Marignanesi è tempo di focalizzarsi sul prossimo importante step nell’atto finale della manifestazione. Tra poche ore al PalaMarignano  vicino al “sold out”, Ortolani e compagne saranno impegnate nella semifinale contro le campionesse in carica della CBF Balducci di Macerata.

Per farsi trovare pronte al  confronto, il planning di lavoro delle Zie si è incentrato su una sola seduta tra pesi e tecnica, video, e tanto lavoro con la palla. Come ormai succede da qualche stagione, il match sarà una gara secca da dentro o fuori. Chi vince vola al PalaEur di Roma, dove per l'Epifania verrà assegnato il trofeo, a cui l’Omag tiene moltissimo.

"Per una società come la nostra la Coppa Italia è forse l'obiettivo primario della stagione – ammette il dirigente Manconi. Chiaramente giochiamo sempre per vincere, però dobbiamo pensare che un'eventuale promozione in A1 sarebbe poi di difficile fattibilità. In questo momento credo che sia l'avversaria peggiore. Non hanno stelle, ma giocano decisamente bene a pallavolo, hanno trovato ottimi equilibri e sbagliano veramente poco. Poi c'è il libero Bresciani, una nostra ex, che ha raggiunto una notevole maturità. Ed è il leader del gruppo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: l’OMAG Marignano sogna la finale di Coppa Italia, domani in campo contro Macerata

RiminiToday è in caricamento