rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Volley

Volley femminile A2. Iniziata la quinta settimana di preparazione per l’Omag Marignano

Due importanti impegni per le romagnole, per il momento procede tutto come da programma

Per l’Omag Marignano è iniziata la quinta settimana di preparazione in vista dell’avvio del campionato di A2. Tutto procede secondo i programmi. Dopo l’allenamento congiunto di mercoledì 21 settembre a Macerata con la CBF Balducci HR, nei prossimi giorni altri due importanti appuntamenti attendono le ragazze di coach Enrico Barbolini che mercoledì 28 settembre saranno ospiti dell’Emilbronzo 2000 Montale per un allenamento congiunto, mentre venerdì 30 settembre e sabato 1° ottobre, gareggeranno nell’importante 1° Trofeo Internazionale Città di San Giovanni in Marignano.

Al termine dell’allenamento di lunedì 26 settembre gli addetti alla comunicazione della società romagnola hanno incontrato Federica Colabufalo, preparatrice atletica, che ha fatto una panoramica sulla preparazione fisica fin qui svolta e qual è il lavoro che svolgeranno le atlete in questa quinta settimana di preparazione. Ecco le sue parole: “Fino ad ora la preparazione atletica è andata benissimo, le ragazze hanno risposto molto bene e si sono impegnate con grande dedizione. Questa settimana è in programma un allenamento congiunto a Montale, poi nel fine settimana si svolgerà il Trofeo Internazionale per cui nei prossimi giorni ci sarà maggior spazio per la tecnica. Svolgeremo due sedute di pesi, anziché tre come fatto nelle settimane precedenti. Dal tre di ottobre svolgeremo sempre due sedute, per cui è come se avessimo anticipato un po’ l’inizio della stagione”.

Anche coach Barbolini è molto soddisfatto per il lavoro svolto nelle prime quattro settimane di preparazione: “Procede tutto come da programmi, quindi bene, afferma il tecnico marignanese. Stiamo lavorando senza troppa ansia, con tanta serenità ma anche con tanto impegno. Dal primo allenamento congiunto con Macerata, sono giunte ottime indicazioni. Naturalmente quando giochi una partita entrano in gioco maggiori stimoli. Nonostante fosse il primo allenamento congiunto, sono molto contento della buona prestazione fornita delle ragazze. Da Macerata sono arrivate per me indicazioni su cui lavorare e fiducia alle ragazze che possono arrivare a esprimere un gioco interessante”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile A2. Iniziata la quinta settimana di preparazione per l’Omag Marignano

RiminiToday è in caricamento