rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Volley

A2: la settima meraviglia di Marignano, ora l’OMAG ha 5 punti di vantaggio sulle inseguitrici

Un netto 3-0 in trasferta contro la Tenaglia Altino che poco ha potuto fare per frenare l’impeto delle Zie

È ancora la Omag Marignano a vincere e dominare la classifica del girone A della Serie A2 di volley femminile. La squadra di Enrico Barbolini si è imposta ieri sera per tre set a zero sulla Tenaglia Altino Volley, un testacoda che comunque non andava sottovalutato. Una bella  prova di  da parte di Ortolani e compagne che hanno rispettato i favori del pronostico battendo agevolmente le abruzzesi. Ancora un ottimo risultato per la squadra del presidente Manconi che conquista così la settima vittoria consecutiva e mantiene saldo il primato in classifica allungando ancora su Brescia (oggi a riposo), cinque punti di vantaggio da gestire con attenzione.

Capitan Serena Ortolani, e Alessia Mazzon ieri sera erano in splendida forma e hanno realizzato rispettivamente 13 punti e il 56 % in attacco la prima, e 9 punti ed il 70 % in attacco la seconda. Ora la testa ad Olbia per continuare il sogno. Nota di merito per gli immancabili Nipoti che anche in questo turno infrasettimanale non hanno abbandonato le Zie affrontando una lunga trasferta. Il tabellino del match:

TENAGLIA ALTINO-OMAG MARIGNANO 0-3 (17-25, 15-25, 15-25)

TENAGLIA ALTINO: Di Arcangelo, Kavalenka, Spicocchi, Zingoni, Lestini, Ollino, Mastrilli, Natalizia, Comotti, Olleia, Meniconi, Costantini. All: D’Amico

OMAG MARIGNANO: Turco, Ortolani, Consoli, Mazzon, Bolzonetti, Coulibaly, Bonvicini, Ceron, Brina, Aluigi, Zonta, Biagini, Penna, Muscara. All: Barbolini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2: la settima meraviglia di Marignano, ora l’OMAG ha 5 punti di vantaggio sulle inseguitrici

RiminiToday è in caricamento