rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Volley

Volley femminile A2: trasferta perugina nel Boxing Day per l'Omag Marignano

La formazione romagnola è pronta ad affrontare la prima gara del girone di ritorno (girone B)

L’Omag Marignano ha chiuso brillantemente il girone di andata della Regular Season andando a espugnare il campo di Soverato. La vittoria in terra calabrese ha significato il consolidamento del secondo posto in classifica e l’accesso diretto ai quarti della Coppa Italia. Le ragazze di coach Enrico Barbolini vogliono chiudere l’anno 2022 e iniziare il girone di ritorno con altrettanta determinazione. Il raid in terra calabrese ha segnato il sesto sigillo consecutivo e nelle mire delle atlete di San Giovanni in Marignano c’è il desiderio di non interrompere il ciclo di successi e cercare, così, la settima vittoria. Martedì sera nella splendida cornice del ristorante Al Chiar di Luna di Saludecio, dove si è svolta la tradizionale cena natalizia, il team marignanese si è concesso l’unico momento di relax prima dell’ultima gara del 2022.

La Omag-Mt sarà impegnata  lunedì 26 dicembre al Pala Pellini di Perugia per affrontare la 3M Pallavolo Perugia. Il team umbro vuole risalire la classifica e quindi giocherà con grande decisione davanti ai propri tifosi per iniziare il girone di ritorno nel migliore dei modi. All’andata la partita è terminata con il punteggio di 3-1 a favore della Omag-Mt, con il sestetto umbro che ha vinto il primo parziale  mettendo in difficoltà le padrone di casa.

A presentare l’incontro del 26 dicembre è coach Barbolini al quale stato chiesto di commentare il periodo che sta attraversando la sua squadra: “In casa Omag-Mt il morale non può che essere buono. Arriviamo da una serie di buone partite. L’ultima, quella di Soverato, era molto insidiosa ma l’abbiamo affrontata con grande concentrazione, abbiamo espresso un buon gioco, riuscendo così a tornare in terra di Romagna con un importante successo. Naturalmente in vista della gara del prossimo lunedì non possiamo permetterci pause o distrazioni. Il nostro ritmo non assomiglia a quello delle famiglie italiane che a Natale si riposano e festeggiano. Noi siamo impegnati in una partita di calendario e quindi continuiamo normalmente con gli allenamenti, magari inserendo uno spirito natalizio”.

Per prepararsi al meglio bisogna evitare di sottovalutare l’avversario: “Questo è un luogo comune, dimostrato nei fatti negli anni e nei vari campionati. Come detto, però, in precedenza, il nostro morale è alto e il buon umore porta a essere tranquilli e sereni. Non dobbiamo preoccuparci dell’avversario, che va rispettato, ma concentrarci soprattutto sulle nostre forze. Il 26 mi aspetto di incontrare una squadra diversa da quella vista a San Giovanni in Marignano all’esordio del campionato. La 3M Pallavolo Perugia è al suo primo anno in A2 e ora ha accumulato l’esperienza del girone di andata. Noi, però, sia sotto l’aspetto tattico sia tecnico ci prepariamo come se l’avversario non lo avessimo mai incontrato. E’ chiaro che conosciamo le giocatrici perché ci abbiamo già giocato contro ma ciò non cambia nulla nella nostra preparazione. Andiamo a Perugia per imporre il nostro gioco e continuare nella serie positiva che ci ha contraddistinto negli ultimi mesi”. La squadra si allenerà anche il giorno di Natale, poi alle 21:00 partirà per Perugia con arrivo previsto nella città umbra per le ore 23:00 circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile A2: trasferta perugina nel Boxing Day per l'Omag Marignano

RiminiToday è in caricamento