rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Volley Bellaria-Igea Marina

Torna il torneo di beach volley giovanile più grande d'Europa, sulla spiaggia si sfidano mille squadre

Coinvolti 14 stabilimenti balneari, 120 campi saranno il palcoscenico di uno spettacolo unico fatto di partite, emozioni e divertimento

Il 21° Young Volley on the beach powered by Cisalfa Sport è alle porte: dopo due anni anomali a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, prende il via il torneo di beach volley giovanile più grande d’Italia e d’Europa che finalmente ritorna nella sua data storica (23-25 aprile). Fiore all’occhiello delle manifestazioni Kiklos, lo Young Volley patrocinato dal Comune di Bellaria Igea Marina si conferma un appuntamento rinomato per l’Italia del Volley: sono in arrivo 6.000 partecipanti, di cui 3.500 atleti dagli otto ai diciannove anni e 2.500 accompagnatori (allenatori, dirigenti e famiglie al seguito). Sono 90 le società iscritte, di cui 13 matricole alla loro prima esperienza sulla spiaggia di Bellaria Igea Marina. 1.000 squadre ufficialmente registrate in dieci categorie giovanili (dal MiniBeachVolley all’Under 19 maschile e femminile) e tre categorie per accompagnatori (beach volley, bocce e biliardino). 120 campi saranno il palcoscenico di uno spettacolo unico fatto di partite, emozioni e divertimento; 14 stabilimenti balneari, circa 1 km di spiaggia, verranno invasi dai colori delle squadre che si sfideranno da sabato a lunedì pomeriggio.

La cooperativa Turismhotels ha coinvolto 50 hotel cittadini per ospitare il popolo coloratissimo dello Young Volley.
Tantissimi i partecipanti emiliani (2.800 iscritti da Reggio Emilia, Parma e Modena) e quelli lombardi (tra cui svettano i 1.600 iscritti da Bergamo e Milano). Come sempre saranno presenti importanti delegazioni da Bologna, Vicenza e Roma.

«Siamo soddisfatti – commenta Rossano Armellini, socio fondatore di Kiklos – di riassaporare l’adrenalina di un tempo: nel 2020 abbiamo annullato tutte le manifestazioni mentre l’anno scorso, per quanto riguarda lo Young Volley, abbiamo organizzato una versione più contenuta a luglio. Finalmente torniamo ai nostri ritmi e siamo davvero felici di aver ricevuto una risposta così calorosa da parte delle società di tutta Italia». Il palinsesto è un perfetto binomio di sport e divertimento: alle gare giornaliere si associa un programma di attività ludiche che prevede anche spettacoli serali lungo il Viale Ennio e in Piazza Anfiteatro, nonché l’attesissima Disco Young con dj set al Mito Mapo Club (sabato sera) e al Polo Est Village (domenica sera).

Il prestigio dello Young Volley on the beach viene rinsaldato anche dalla conferma del sostegno da parte di grandi aziende del mondo dello sport. Una su tutti, Cisalfa Sport, azienda punto di riferimento in Italia per l’abbigliamento e l’equipaggiamento sportivo, in qualità di main sponsor dell’evento: sarà presente sulla t-shirt ufficiale dell’evento e sui campi da gioco. Il partner tecnico è sempre Wilson, azienda produttrice di articoli sportivi: tutte le gare si giocheranno con palloni Wilson e nell’ambito delle attività ludiche dedicate ai più piccoli saranno organizzati giochi speciali ad hoc.

Nell’ambito di questa grande kermesse di beach volley giovanile, c’è spazio anche per la formazione: in collaborazione con la società modenese Scuola di Pallavolo Anderlini, sarà organizzato l’Educational 2022, un circuito di incontri formativi volti all’approfondimento di tematiche sportive e sociali per società sportive ed aziende. “Lo sport: l’esperienza della scoperta” è il tema di quest’anno, approfondito da cinque grandi relatrici provenienti dal mondo dello sport: Chiara D’Angelo, psicologa e docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore; Alessandra Ortenzi, autrice Hoepli e docente nei Master in Comunicazione e Marketing Sportivo dell’Università di Tor Vergata, La Sapienza e La Cattolica; Yvonne Schlesinger, vicedirettore e responsabile marketing ed eventi Lega Pallavolo Serie A; Minerva Munzi, responsabile del Centro Studi della Federazione Italiana Pallavolo; Sabrina Severi, nutrizionista e fondatrice della Run530.

Infine, spazio alla solidarietà con Ail Young Volley 100vs100: non mancherà l’appuntamento ludico e solidale della partita record abbinata alla raccolta fondi a favore di Ail Rimini, appuntamento lunedì mattina alle ore 11.30 davanti al palco centrale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il torneo di beach volley giovanile più grande d'Europa, sulla spiaggia si sfidano mille squadre

RiminiToday è in caricamento