Lunedì, 18 Ottobre 2021
Volley

L'Omag Marignano stecca all'esordio: Busto Arsizio vince 3-1 in rimonta

Dopo un incoraggiante primo set, le ragazze di coach Barbolini non sono purtroppo riuscite a ripetersi

Esordio amaro per la Omag Marignano che al debutto in campionato cede per 1-3 in casa contro la FVG di Busto Arsizio. Una partita giocata in maniera non troppo brillante dalle romagnole. Tra le fila marignanesi positive le prestazioni di Mazzon autrice di 8 punti di cui ben 2 a muro e Coulibaly (12 punti), una delle ultime a mollare. Un primo set equilibrato nonostante la FVG abbia dovuto rinunciare ad Angelina per infortunio dopo appena 2 punti. Bassi, la sua sostituta, si è fatta comunque trovare pronta. La OMT ha allungato in più frangenti ed ha “mantenuto il pallino” fino alla fine del set. Così come nel primo set, anche nel secondo, l’equilibrio l’ha fatta da padrone fino a quota 20 quando la OMT ha commesso qualche errore di troppo e la FVG si è aggiudicata il parziale. Un terzo set completamente da dimenticare per la OMT, partita avanti, si è fatta subito rimontare per lasciare strada libera alle avversarie senza troppe difficoltà.

Nel quarto parziale la OMT non aveva più carburante per rincorrere una FVG più briosa. Ma siamo solo all’inizio e per la OMT ci saranno molte altre occasioni per mostrare il proprio valore. Queste le parole di coach Barbolini: “Nonostante la sconfitta, sono abbastanza soddisfatto di come abbiamo giocato a pallavolo in certi momenti. Ho già detto alle ragazze che dobbiamo partire da lì. Era preventivabile che ci mancasse un po’ di continuità dovuta al fatto che siamo tutti giovani e quasi tutti nuovi. Dobbiamo prendere quello di buono che è stato fatto oggi e cercare di rendere il nostro gioco più continuo possibile”.

Si parte con le formazioni annunciate: Per la Omag Mt Ortolani opposta a Turco, Coulibaly e Brina di banda, Consoli e Mazzon al centro e Bonvicini libero. Per la Fvg De Michelis al palleggio e Bici opposto, Angelina e Biganzoli in banda, Lualdi e Sartori al centro e Garzonio libero. Un inizio sfortunato per Busto che deve rinunciare subito  (infortunio) a Giulia Angelina rilevata da Bassi. 2-0. E’ proprio Bassi ad infilare due muri consecutivi 2-2. Bici risponde a Colulibaly. Due punti consecutivi di Consoli. 8-5. La OMT prende un po’ di margine e Lucchini chiama subito time out. 12-7. Bassi al servizio crea serie difficoltà alla ricezione marignanese. Con 3 ace riporta sotto le cocche e Barbolini spende il suo primo time out. 15-12. Ancora una ace ed un errore per Bassi. 16-13. Due punti di Bici e Busto e lì. 17-15.

L’arbitro ferma il gioco per un infortunio a De Michelis, che fortunatamente si rialza e rimane in campo. Bolzonetti (esordiente in A2) rileva Coulibaly al servizio ma sbaglia. La OMT riprende un discreto margine. 22-18. Ortolani firma il punto che vale 4 set point. 24-21. Bassi al servizio pesta la linea di fondo e OMT porta a casa il set 25-22. Nel secondo parziale è ancora la OMT che  va sul 2- 0 ma FVG recupera 3-4. Grande equilibrio in un Palamarignano infuocato 10-10. FVG prova a fuggire 10-12, ma la OMT rimette il naso avanti con Brina. Lucchini chiama a se la squadra 13-10. Bassi e Ortolani dettano il ritmo della gara ed è ancora parità 19-19. Con Lualdi e Bici FVG si mette davanti e Barbolini chiama il time out. 20-21 Acora due punti di Bici per fermare ancora il gioco da parte di Barbolini. 20-23.

Ancora Bici 20-24. Chiude Lualdi in fast 20-25. Come nel secondo set è la OMT a condurre 3-0. E’ Bici a rimettere equilibrio al set con 3 punti consecutivi. 6-6. Sartori mura Ortolani ed il coach marignanese chiama il discrezionale. 6-8. Biganzoli e Bici portano avanti le cocche 10-14. La OMT fatica a trovare le intese giuste e prova il cambio in regia. Entra Aluigi per Turco 11-16. E’ una Bici “da corsa” a trascinare le cocche, Barbolini chiama il time out  13-19 Bolzonetti rileva Brina in posto 4. Troppe incomprensioni nella OMT che però prova ad infastidire le Bustocche con Lucchini che chiama il tempo 19-23. E’ Sartori a firmare il punto del 24-20. Mazzon sbaglia il servizio per il definitivo 21-25. Anche nel quarto set le Bustocche tengono il bandolo della matassa affidandosi principalmente a Bici.

Sul 7- 10 Barbolini chiama il primo stop. E’ una OMT scoraggiata, non riesce a trovare la verve del primo set, e le avversarie ne approfittano 11-17. Cambio in regia per la OMT, in campo Aluigi per Turco e Bolzonetti per Brina. 12-21. La OMT prova a rendere meno pesante il distacco. 15-22 . Biganzoli sigla il punto che vale 9 match point. Mazzon e Ortolani annullano i primi 3, e Lucchini da fiato alle cocche con un time out. 18-24 Aluigi e Bolzonetti per il 20-24. Bolzonetti manda in rete e Busto si aggiudica il match per 20-25. Questo il tabellino completo: 

Omag-Mt 1 Futura Volley Giovani 3

Omag-MT : Ortolani 19, Biagini ne, Bolzonetti 2, Penna ne, Ceron ne, Coulibaly 12, Consoli 6, Mazzon 9, Brina 8, Aluigi 1, Bonvicini, Turco 2, Zonta ne, Monti ne. All. Barbolini ,vice Zanchi.

Futura Volley Giovani: Bici 21, Bassi 18, Angelina , Badini ne , Morandi , Lualdi 11, Demichelis 2, Sartori 14 , Landucci, Biganzoli 6, Garzonio (L). All. Lucchini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Omag Marignano stecca all'esordio: Busto Arsizio vince 3-1 in rimonta

RiminiToday è in caricamento