rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Volley / Riccione

Volley serie C, per Riccione buona anche la seconda: tie-break vincente a Forlimpopoli

Prossimo appuntamento per De Rosa e compagni, sabato alle 18 al Pala Nicoletti, per il derby con la Dinamo Bellaria

Nel match d'anticipo e di cartello della seconda giornata di campionato la Prime Cleaning Riccione espugna al tie-break 3-2 il campo della Rainbow Forlimpopoli. Una vittoria di carattere e di gran cuore conquistata dai ragazzi di coach Botteghi, che pur trovandosi nel corso del match più volte a rincorrere l'avversario, non hanno mai perso la testa, mantenendo alta la concentrazione e venendo infine premiati con la vittoria e i 2 punti in più in classifica. Prossimo appuntamento per De Rosa e compagni, sabato alle 18 al Pala Nicoletti, per il derby con la Dinamo Bellaria.

La partita

Un'avvio tutto in salita del match per i ragazzi della Prime Cleaning costretti inizialmente a recuperare un set di svantaggio (1-0) per poi ritrovarsi sotto di 10 lunghezze nel secondo parziale.
Proprio quando anche il secondo set sembrava destinato nelle mani dei locali, da qui parte una straordinaria rimonta dei riccionesi, che beffano sul finale del secondo set Forlimpopoli portandosi in pareggio nella conta dei parziali (23-25).

Sulle ali dell'entusiasmo, Riccione nel terzo set acquisisce più sicurezza, sfodera al meglio il proprio gioco, permettendo di chiudere la terza frazione senza particolari complicazioni sul (19-25).

Rientro in partita della Rainbow Forlimpopoli nel quarto set, con l'obiettivo di portare il match al quinto. Tanto equilibrio fino alle azioni finali, poi break decisivo dei padroni di casa, fatale per le sorti del parziale (25-22).

Quinto e decisivo parziale che vede una prepotente partenza di Riccione e che costringe i locali ad usufruire dei due time-out tecnici.
Agli sgoccioli del set, con un buon margine di vantaggio nel punteggio per i riccionesi, Forlimpopoli si riavvicina pericolosamente, ma non tanto da poter ristabilire le sorti del match. Riccione chiude con autorevolezza set e partita (13-15).

A fine partita coach Botteghi: "È stata una partita molto intensa, snervante, ma penso molto bella anche per il pubblico. Onore al Forlimpopoli che ha fatto una partita incredibile nella fase muro-difesa e ci ha concesso pochissimo in termini di errori (solo 27 in 5 set). Dal canto nostro, sono molto orgoglioso dei miei ragazzi perché aver avuto la forza di recuperare il secondo set quando eravamo sotto 4-14 è segno di una squadra che oltre alle indubbie qualità tecniche, ha un cuore enorme! Abbiamo vinto una partita difficilissima su un campo tostissimo, io vedo due punti guadagnati, non uno perso. Un plauso particolare lo voglio spendere per Angelo Cangelli che è entrato forse nel momento peggiore ed è riuscito subito ad aiutare la squadra con una grande prestazione. Avanti così!"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley serie C, per Riccione buona anche la seconda: tie-break vincente a Forlimpopoli

RiminiToday è in caricamento