Al via il Week end del Camionista al Misano World Circuit

Daf, Mercedes-Benz, Renault Truck, Man e Scania sono le case produttrici presenti all’evento. Del resto il Weekend del Camionsta rappresenta anche un momento di business, di aggregazione e di informazione

Ha preso il via il Week-end del Camionista, che terminerà domenica sera. Due giornate interamente dedicate alla filiera del trasporto e a chi ogni giorno percorre le strade di tutta Europa alla guida di un camion. La manifestazione quest’anno compie 22 anni ed  è sempre fermentosa e divertente come la prima volta. Clou dell’evento lo spettacolo dei camion decorati.

Ogni anno aumentano e in questa edizione se ne contano 180 tutti in bella mostra al paddock 1 e 2. Provengono da ogni parte d’Europa e sono decorati talmente bene da sembrare proprio dei capolavori viaggianti: bellezze femminili, sportivi, eroi, vip, ma anche ambientazioni fantasy o motivi grafici, non ci sono limiti alla fantasia dell’aerografo.

Il raduno compie 10 anni e per festeggiare, domenica (per la prima volta), sarà premiato il più bello. Fino a domenica mattina alle 11 chiunque potrà recarsi nello stand di Tuttotrasporti e votare quello che piace di più. Il vincitore avrà diritto a 1 anno di abbonamento gratuito con la rivista Tuttotrasporti oltre a numerosi gadget a brand MWC.

LE CASE - Daf, Mercedes-Benz, Renault Truck, Man e Scania sono le case produttrici presenti all’evento. Del resto il Weekend del Camionsta rappresenta anche un momento di business, di aggregazione e di informazione. L’occasione è unica per mostrare al pubblico i propri prodotti, le novità del mercato e far fare dei giri di prova in pista o fuori pista.

LE GARE - Quella di Misano è l’unica tappa italiana del Campionato e anche quella che apre la stagione. Domenica si prosegue con le Gare 3 e 4, a cui seguiranno le relative premiazioni. I risultati del Campionato sono visibili sul sito del circuito di Misano all’indirizzo www.misanocircuit.com Tra i piloti in gara anche una donna. Si tratta di Stephanie Halm, ha 29 anni è tedesca e ha iniziato ad appassionarsi di questa specialità già a 9 anni. Oggi questo suo hobby è diventato quasi un lavoro per il tanto tempo che richiede di allenamento, di preparazione e di partecipazione alle gare.

A SPASSO PER IL PADDCK E ALTRO ANCORA - Già da sabatomattina, complice anche la bella giornata, il paddock era animato da migliaia di persone. Nello stand di Tuttotrasporti , in collaborazione con Sapio, è possibile fare un tagliando della propria salute: misurazione dell’altezza, del peso, della pressione, insomma uno spazio benessere molto apprezzato dai camionisti e non.

Per la prima volta non ha voluto mancare all’appuntamento del Weekend del Camionista Fai Service, associazione leader nel settore dei servizi e dei prodotti dedicati all’autotrasporto per presentare dal ‘vivo’ alcuni dei suoi prodotti, tra cui il portale Tracky Jobs per la ricerca e offerta di lavoro per gli autotrasportatoti e il Campus Truck, l’area formativa per gli imprenditori del settore. Prosegue la collaborazione tra il MWC ed Eni, che lo scorso anno hanno inaugurato un nuovo distributore di benzina.

Nello stand di Eni il divertimento è assicurato per i grandi e i piccoli grazie ai numerosi giochi e la gettonatissima ‘pista di camioncini telecomandati’. In pista, allo spettacolo sportivo, si aggiunge l’adrenalina degli stunt men della scuola di polizia di Mirabilandia, tra cui l’attesissima esibizione mozzafiato di  stunt show su camion. Costo del biglietto d’ingresso: domenica 25 maggio euro 15,00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento