Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Blitz all'alba in stazione per catturare il capobranco degli stupratori | IL VIDEO

E' stato assicurato alla giustizia Guerlin Butungu, il congolese 20enne in Italia con lo status di rifugiato, residente a Vallefoglia, nel pesarese, ritenuto dagli inquirenti responsabile insieme ad altri tre giovani extracomunitari del duplice stupro di una settimana fa a Miramare ai danni di una 26enne polacca e di un trans. Lo straniero stava scappando a bordo di un treno e, all’alba di domenica, è scattato un maxi blitz della Polizia, che ha permesso di stanarlo e portarlo in Questura.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RiminiToday è in caricamento