Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lanciato il video a tema che racconta in maniera dinamica e originale la Rimini città d’arte

Realizzato da VisitRimini attraversa come in un’unica sequenza luoghi, epoche, stili che vanno dall’età romana al linguaggio contemporaneo

 

Nella settimana in cui riaprono musei, cinema, teatri, VisitRimini lancia un video a tema che racconta in maniera dinamica e originale la Rimini città d’arte, attraversando come in un’unica sequenza luoghi, epoche, stili che vanno dall’età romana al linguaggio contemporaneo. Protagonista una ragazza che, uscendo da un design hotel, passa rapidamente da un luogo all’altro della città legando insieme, con il suo passaggio, un patrimonio storico-artistico straordinario, dalla biblioteca Gambalunga al Museo della città, dal Part al Ponte di Tiberio, dal Fulgor al Teatro Galli fino a un’incursione a Santarcangelo di Romagna e alle sue grotte. Il suo incedere è allegro e disinvolto, la sua espressione è soddisfatta ed è felice di quel che vede e vive, si adatta al volto di Rimini che mostra tutta la sua sorprendente bellezza. Una presentazione inedita del territorio riminese che aderisce alle nuove forme d’espressione dei social media e le applica con creatività a monumenti, spazi, contenitori che torneranno presto ad essere abitati.

"Abbiamo voluto segnare questo primo passo verso la riapertura partendo proprio dal tema strategico di Rimini città d’arte – dichiara Valeria Guarisco, direttore di VisitRimini. La possibilità di poter fruire non solo virtualmente dei luoghi dell’arte e della cultura ci consente di riattivare già in questi giorni tutta una serie di azioni di promo-commercializzazione fino ad ora impossibili che vanno dalle experience alle visite guidate di Rimini City Tour. Il periodo primaverile è ideale per questo genere di proposte che già da tempo fanno registrare forte attenzione e interesse".

E' già possibile visitare il Museo della città, la Domus del chirurgo e il Part e che nel week-end riprendono anche le visite guidate al Teatro Galli, mentre si segnala che il programma di Rimini City Tour prevede per sabato 1° maggio, ore 15.30, l’uscita dal titolo Urban art tour e per domenica 2 maggio, ore 10.30 il tour Fellini dietro la maschera (info e prenotazioni: www.visitrimini.com).

Potrebbe Interessarti

Torna su
RiminiToday è in caricamento