Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Caricabatterie del cellulare provoca devastante incendio in un appartamento

Il rogo ha visto 11 persone finire in ospedale intossicate dal fumo e due abitazioni venire dichiarate inagibili dai vigili del fuoco

 

Incendio in un appartamento questa mattina verso le 8.30 a Rimini, in un condominio in via Tommaso Gulli, zona San Giuliano Mare, 11 persone in Pronto soccorso per intossicazione da fumo. Secondo una prima ricostruzione, il fuoco sarebbe partito da un caricabatterie attaccato alla presa di corrente che, difettoso, una volta surriscaldato si è incendiato. Sul posto i vigili del fuoco di Rimini intervenuti con cinque mezzi e 12 persone. L’autoscala è servita a mettere in salvo alcune persone che si erano rifuggiate sul tetto per sfuggire al fuoco. I danni sono ingenti, perché pare sia crollato anche parte del solaio. Sul posto oltre al 118 che ha traportato gli intossicati in pronto soccorso, pare tutti stranieri e alloggiati in un unico appartamento al primo piano, anche carabinieri e la polizia di Stato che procede alle indagini. 

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
RiminiToday è in caricamento