rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024

VIDEO | Spaccano le vetrine con le grate dei tombini, altri due furti messi a segno a volto coperto

La tecnica usata è sempre la stessa: individuano l'obiettivo, tolgono la grata in ghisa di un tombino e poi fracassano la vetrina del negozio per entrare e fare man bassa

La tecnica usata è sempre la stessa: individuano l'obiettivo, tolgono la grata in ghisa di un tombino e poi fracassano la vetrina del negozio per entrare e fare man bassa di quanto trovano a portata di mano. Continuano le spaccate notturne in città e, nella notte tra lunedì e martedì, sono stati due i colpi messi a segno anche se hanno fruttato agli autori pochi spiccioli mentre per i proprietari delle attività è stato più il danno che l'effattivo ammanco di denaro. Uno dei colpi, avvenuto alle 4,30 in via XX Settembre ai danni della Belle Epoque Centro, è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza che hanno immortalato i due malviventi.

Entrambi a volto coperto, con la grata del tombino hanno colpito più volte la porta a vetri dell'ingresso fino a mandarla in frantumi. Una volta nel locale si sono precipitati verso la cassa stappandola dai cavi elettrici per poi scappare con tutta l'apparecchiatura. Per loro, tuttavia, un'amara sorpresa: il cassetto dei soldi era completamente vuoto.

Stesso modus operandi anche poco prima quando, verso le 4, ad essere preso di mira è stato il Freaky Tattoo Shop di via Pascoli. Questa volta, però, nella cassa c'erano circa 1.000 euro che sono spariti insieme ai ladri. In entrambi i colpi, ripresi dalle telecamere di videosorveglianza, sono intervenuti i carabinieri che indagano per cercare di individuare gli autori.

Copyright 2022 Citynews

Si parla di

Video popolari

RiminiToday è in caricamento