Arresto lampo per il rapinatore della farmacia, caccia agli autori del secondo colpo

Il malvivente è stato riconosciuto dagli agenti della polizia di Stato grazie ai fotogrammi delle telecamere di sicurezza

E' stata breve la fuga del rapinatore che, lunedì sera, ha messo a segno un colpo nella farmacia di largo Martiri d'Ungheria a Rimini. A una quindicina di minuti dal colpo, infatti, è stato fermato e arrestato dagli agenti della Polizia che hanno riconosciuto in un 38enne originario di Pescara l'autore del fatto la cui figura è coincisa con la descrizione fatta dai testimoni: un uomo sui 30-40 anni italiano con barba nera e sul capo probabilmente un berretto in lana.

Intercettato dai Poliziotti all'incrocio tra via Roma e via Gambalunga il 38enne ha finto di prelevare denaro da uno sportello Bancomat ma fermato e perquisito è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico e della somma di 40 euro. Le immagini della videosorveglianza della farmacia e la testimonianza di una donna che aveva assistito alla rapina hanno permesso alla Polizia di incastrare l'uomo arrestato con l'accusa di rapina aggravata.

Secondo quanto riferito dalla testimone una delle farmaciste incinta avrebbe supplicato il rapinatore di calmarsi. Sono ancora ricercati, invece, i due malviventi che pochi minuti dopo hanno messo a segno una seconda rapina sempre ai danni di una farmacia questa volta in viale regina Elena al civico 223. Due persone, entrambe a volto coperto, che hanno fatto irruzione nel negozio minacciando il titolare per far aprire la cassa. Portati via i contanti, i rapinatori sono fuggiti e in questo caso il bottino sarebbe più ingente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Il caffè troppo "nero" di un imprenditore: scoperta evasione per tre milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento