Bollette del gas alle stelle, monta la rivolta su Facebook

Il gruppo "Ubriachi di gas" conta migliaia di riminesi infuriati e pronti a creare una class action "Abbiamo contattato anche le Iene e Striscia la notizia"

L'immagine della pagina facebook Ubriachi di gas

Sono già oltre 2500 gli iscritti al gruppo facebook Ubriachi di gas, nato dopo l’arrivo delle bollette di Sgr servizi. Un gruppo agguerritissimo creato da Mirella Guzzo. La polemica contro le cifre salate che tanti riminesi si sono trovati a dover pagare non si spegne e venerdì Sgr ha organizzato un incontro a cui parteciperà una delegazione del gruppo, formata da Mirella, l’avvocato Olga Rossi e Aldo Grassi, e ci saranno anche Federconsumatori e la stampa. La delegazione ha già chiesto agli utenti di scrivere le domande utili che vogliono siano fatte. In sostanza verrà chiesto a Sgr di fare un ricalcolo per le bollette di dicembre e gennaio  tenendo conto di una percentuale di Iva ritenuta più equa, perché secondo l’avvocato Rossi sarebbe proprio qui, in parte, il nocciolo della questione.

Intanto, l’avvocato Rossi, come si legge su Facebook, ha già scritto alle Iene e a Striscia la notizia. Su "Ubriachi di gas" gli iscritti condividono le loro storie, che parlano di bollette tra i 500 e gli oltre milel euro. Persone che non vogliono e non sanno come pagare. Sgr con una nota ufficiale ha chiarito i motivi degli aumenti, ma la spiegazione non placa gli animi. Sul web a chi domanda come comportarsi, la risposta è di non pagarle, almeno fino a quando non sarà fatta chiarezza con il gestore del servizio. Intanto, il gruppo pensa anche a una class action e non retrocede di un passo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Calcioscommesse, i vincitori della sospetta combine: "Siamo estranei alla vicenda"

  • Cronaca

    Imprenditori arrestati per riciclaggio di denaro, maxi sequestro da 18 milioni

  • Cronaca

    Canoni demaniali per le darsene turistiche, il Tribunale di Rimini ha accolto la sospensiva

  • Cronaca

    Scippo finito male, l'anziana vittima finisce al pronto soccorso

I più letti della settimana

  • Investimento mortale, bloccata la circolazione dei treni sulla linea adriatica

  • Affianca l'autobus nella rotatoria e rimane schiacciata contro il parapetto

  • Schianto fatale per una donna di Bellaria-Igea Marina nel ravennate

  • Aeroporto Fellini, i nuovi voli per l'Egitto, le isole greche e spagnole

  • Non si accorge di essere incinta, partorisce al settimo mese in pronto soccorso

  • A 36 anni torna a vedere grazie a un intervento innovativo dei medici di Riccione

Torna su
RiminiToday è in caricamento