Verucchio, frana in via Serra: si attende l'inizio dei lavori urgenti

"Con questo primo intervento – dichiara Vannoni – diamo in tempi rapidi una risposta a una situazione di pericolo, a tutela della sicurezza dei cittadini e dei territori".

Il Servizio tecnico di bacino Romagna della Regione Emilia-Romagna ha completato il progetto per l’intervento sulla frana di via Serra nel comune di Verucchio. Venerdì il progetto sarà inoltrato al Comune di Verucchio per il parere di competenza. Ottenuta l’autorizzazione, i lavori potranno partire immediatamente. I lavori rientrano tra gli interventi di somma urgenza richiesti dal responsabile del Servizio tecnico di bacino Romagna, Mauro Vannoni e sono già stati affidati a un’impresa locale.

Il finanziamento regionale è di 130mila euro e consentirà di realizzare il primo stralcio dell’opera strutturale per la messa in sicurezza della strada colpita dalla frana. Con un secondo stralcio, in attesa di finanziamento, l’opera potrà essere completata. "Con questo primo intervento – dichiara Vannoni – diamo in tempi rapidi una risposta a una situazione di pericolo, a tutela della sicurezza dei cittadini e dei territori".

Potrebbe interessarti

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Dolori al collo e schiena? Ecco gli esercizi da fare mentre sei al lavoro

I più letti della settimana

  • Jovanotti fa scatenare 40mila fan sulle note dei suoi successi, Romagna mia e l'omaggio a Lucio Dalla

  • Esce dalla farmacia e viene travolto da un'auto, grave un uomo

  • Matrimonio in Comune per Erika e Igor, il primo "sì" della coppia che sarà sposata da Jovanotti

  • Le 'polpette di mammà' come a casa: la prima polpetteria della Romagna apre a Rimini

  • Calendario scolastico 2019/2020, dal primo all'ultimo giorno di scuola. Le vacanze di Natale inizieranno il 24 dicembre

  • Nuove aperture degli scarichi fognari in mare, niente tuffi fino a giovedì

Torna su
RiminiToday è in caricamento