Scandalo dei rimborsi, posizione al vaglio per Giulia Sarti: non è tra gli 8 espulsi

E' ancora al vaglio dello staff del Movimento 5 Stelle la posizione di Giulia Sarti, la deputata grillina principale riferimento dei pentastellati in Romagna

E' ancora al vaglio dello staff del Movimento 5 Stelle la posizione di Giulia Sarti, la deputata grillina principale riferimento dei pentastellati in Romagna. Il suo nome non è presente tra gli otto che Luigi Di Maio ha espulso dopo che è esploso lo scandalo, ma compare tra i 10 quelli divulgati dopo il servizio delle Iene nel quale è emerso che, alcuni parlamentari, avrebbero falsificato le restituzioni di parte degli stipendi al Fondo per il microcredito. Tecnicamente si tratta di donazione volontarie che il M5S chiede ai suoi parlamentari, da destinare a questo fondo finalizzato al sostegno delle piccole imprese. In totale sarebbero stati raccolti 23 milioni di euro, ma parte di questo denaro sarebbe stato trattenuto dai parlamentari.

La trasmissione di Mediaset, nel pomeriggio di martedì, aveva diffuso i nomi dei 10 onorevoli che avrebbero taroccato i bonifici coi quali versavano quello che è stato un cavallo di battaglia elettorale per i Cinque Stelle e un motivo di vanto politico, tanto che ogni bonifico effettuato viene mostrato sul sito tirendiconto.it. Sostanzialmente veniva pubblicato l'ordine di bonifico, ma poi esso veniva revocato. Nella lista delle Iene  figura anche il nome dell'onorevole riminese Giulia Sarti a quanto sembra per un bonifico non andato in porto. Sarti è stata recentemente alla ribalta della cronaca degli ultimi giorni per essere a processo, sempre a Rimini, per aver diffamato un giornalista proprio sulla questione degli stipendi restituiti. La diretta interessata, intanto, da quattro giorni non fornisce sui social network alcuna sua versione dei fatti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Grigliate "abusive" in via Bassi, e intanto il progetto di piazzale Bornaccini langue

  • Cronaca

    Spaccia eroina ad un assuntore del posto, arrestata una donna di 35 anni

  • Cronaca

    La notte di sesso sui viali costa le manette a un transessuale ricercato in tutto il mondo

  • Cronaca

    Scoppia un incendio a bordo del peschereccio ormeggiato: paura al porto

I più letti della settimana

  • Investimento mortale alla stazione di Cattolica, chiusa la linea Adriatica

  • Motociclista si schianta contro un veicolo in svolta: è grave. Adriatica in tilt

  • Arrestato imprenditore ittico, bancarotta da 1,5 milioni di euro e 88 lavoratori in nero

  • Roberto Bolle a Rimini per l'inaugurazione del Teatro Galli

  • Chiede alla ragazza di sposarlo al concerto della Pausini, la cantante sul palco si ferma e fa gli auguri

  • Stanco di fare la fila scatena il caos al pronto soccorso e aggredisce una guardia giurata

Torna su
RiminiToday è in caricamento