Per il ciclo Resistenza Diritti Lavoro, Loriano Macchiavelli in biblioteca a Santarcangelo

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Santarcangelo di Romagna
  • Quando
    Dal 27/04/2019 al 01/05/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Tema
    1 maggio

Prosegue con un altro appuntamento di grande rilievo la prima edizione della rassegna Ora e sempre! Resistenza Diritti Lavoro, una settimana di eventi che collega i festeggiamenti di Santarcangelo per il 25 Aprile a quelli per il Primo Maggio. Sabato 27 aprile alle ore 21, infatti, la biblioteca Baldini ospita la presentazione in anteprima nazionale del romanzo “Delitti senza castigo”, nuova opera dello scrittore Loriano Macchiavelli in uscita per Einaudi nel prossimo mese di maggio. L'autore regalerà al pubblico alcune anticipazioni su questo episodio inedito del ciclo di gialli con protagonista Sarti Antonio, ambientato nella Bologna degli anni Novanta tra le pieghe di un segreto che affonda le sue radici nella vergogna della Storia. Ad accompagnare lo scrittore le letture di Annalisa Teodorani e Luigi Cilumbriello, compreso il brano “La strage di Casteldebole”.

Domenica 28 aprile si prosegue con un doppio appuntamento. Dalle ore 16 va in scena la rievocazione storica “Fantasmi nelle grotte”, con performance teatrale e visite guidate all’ipogeo pubblico di San Michele per rivivere l’esperienza dei rifugiati santarcangiolesi durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. L’evento – ideato da Luigi Cilumbriello – è realizzato dall’Anpi in collaborazione con la Pro Loco di Santarcangelo, che è possibile contattare al numero 0541/624270 per prenotare la visita guidata organizzata su quattro turni: ore 16 (già al completo), ore 17, ore 18 e ore 19. Per questa iniziativa l’Amministrazione comunale e il Comitato cittadino antifascista ringraziano il Comune, la Pro Loco e l’associazione L’Armonda di Saludecio per la preziosa collaborazione nell’allestimento della rievocazione storica.

Sempre domenica 28 aprile alle ore 21 la bottega Giorgetti, storico luogo d’incontro degli antifascisti locali negli anni del regime, ospita invece un omaggio Gianni Fucci, poeta, partigiano e presidente onorario dell’Anpi di Santarcangelo scomparso lo scorso febbraio. Sarà proprio l’Anpi – che ha ideato e curerà la serata – a ricordare Fucci con immagini e poesie nel luogo dove è nata la Resistenza santarcangiolese, per evocare il tempo di una gioventù che ha legato in maniera indissolubile luoghi e personaggi alla città.

Lunedì 29, ancora alle ore 21 presso la bottega Giorgetti, è previsto un incontro di approfondimento sulla storia dell’organizzazione combattente degli “Arditi del Popolo” con Igor Camilli, mentre per martedì 30 aprile è in programma di nuovo un doppio appuntamento. Nel corso della mattinata si svolgerà il concerto conclusivo del laboratorio musicale “Suoni di guerra”, che vedrà i ragazzi della scuola media Franchini e dell’Itse Molari protagonisti di una “jam session” con elmetti, taniche e altri oggetti bellici che per l’occasione diventeranno gli strumenti per un gioioso concerto di pace.

Sempre martedì 30 aprile, alle ore 19 il parco “I Pratini” di via Ruggeri ospita un omaggio a Balilla Nicoletti, detto “Fafìn ad Jach”. Il comandante partigiano della piazzaforte di Santarcangelo, sindaco della città nel dopoguerra, sarà ricordato nel luogo dove ha vissuto per tanti anni con una performance teatrale in dialetto santarcangiolese scritta da Sergio Lepri: dalle finestre del torroncino una voce racconterà la storia di Fafìn accompagnata dalle melodie dell’opera lirica, mentre a concludere la serata è previsto un aperitivo.

In attesa del gran finale della rassegna con la Festa popolare dei lavoratori mercoledì 1° maggio a Mutonia, nei giorni scorsi l’Anpi di Santarcangelo ha donato al Comune alcuni esemplari della rosa “Bella Ciao”. Creata dal partigiano ravennate Giulio Pantoli in memoria delle donne della famiglia Cervi, questa particolare specie di rosa sarà protagonista di un'iniziativa organizzata proprio dall’Anpi insieme a Blu Nautilus nell'ambito della prossima edizione di Balconi Fioriti.

ORA E SEMPRE! è un evento ideato e realizzato dall’Anpi di Santarcangelo, in collaborazione con Luigi Cilumbriello e con il coordinamento del Comitato cittadino antifascista, tavolo di lavoro presieduto dal sindaco Alice Parma che riunisce Amministrazione comunale, associazioni combattentistiche del territorio, istituzioni pubbliche, scuole e forze politiche locali. Una settimana di festa e riflessione, dal 24 aprile al 1° maggio, per tenere viva la memoria dei fatti storici che hanno reso liberi Santarcangelo e l’Italia intera.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • English happy hour, alle Antiche Macine l'aperitivo si fa in inglese

    • dal 16 giugno al 7 luglio 2020
    • Agriturismo Locanda delle Macine
  • "Piccolo mondo antico festival" regala un'edizione speciale ai bambini

    • dal 18 giugno al 27 agosto 2020
    • Museo della Città
  • Quattro filosofi affrontano il senso della vita: torna la "biblioteca illuminata"

    • Gratis
    • dal 9 al 12 luglio 2020
    • Biblioteca Comunale di Misano

I più visti

  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • English happy hour, alle Antiche Macine l'aperitivo si fa in inglese

    • dal 16 giugno al 7 luglio 2020
    • Agriturismo Locanda delle Macine
  • Santarcangelo Festival in scena dal 15 al 19 luglio

    • Gratis
    • dal 15 al 18 luglio 2020
  • "Giardini dell'arte", il mercatino degli hobbisti con pezzi unici

    • Gratis
    • dal 29 giugno al 28 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento