Si ride con Gianni Bardi e il suo "Uomo senza glutine"

Domenica 14 gennaio riparte la nuova stagione della Rassegna Mentre Vivevo al Centro Sociale di Poggio Torriana. L’associazione “quotidiana.com” ha preparato un nuovo calendario da gennaio ad aprile 2018 con appuntamenti di teatro, cabaret, cinema d’autore accogliendo performances e artisti prestigiosi. Si comincia con un comico d’eccezione: Gianni Bardi, fondatore dei Le Barnos, gruppo di cabaret e teatro comico col quale approda nel 2007 a Zelig Off e partecipa a 11 puntate di Zelig Arcimboldi, in prima serata.

Domenica pomeriggio dalle 17,30 a Poggio Torriana presenterà il monologo umoristico “Uomo senza glutine” uno spaccato sul quotidiano che rivela il lato buffo, grottesco e surreale delle cose di tutti i giorni. L’ingresso è 8 euro, al termine come ad ogni spettacolo, sarà servito un buffet. La realtà del vivere quotidiano è sempre stato il filo conduttore dei quotidiana.com che per questa nuova stagione di Mentre Vivevo 2018 hanno scelto come immagine simbolo uno struzzo che nasconde la testa sotto la sabbia: “un atteggiamento che di frequente rileviamo anche in noi esseri umani - spiegano Paola e Roberto, curatori della rassegna. La sollecitazione a margine è “preferisco guardare”. Negarci lo sguardo sul reale sembra poterci preservare da spiacevoli verità, ma in sostanza ci preclude anche la scoperta di nuove possibilità, ci priva di spirito critico, di consapevolezza, opprime la creatività che è l’unica risorsa per superare con positività i cambiamenti che non possiamo arrestare.

Su questa traccia si sviluppa il programma di questa prima parte della rassegna, accogliendo artisti che attraverso un personale linguaggio si soffermano sulle incrinature meno visibili del nostro reale; osservano, interpretano, ci ritornano attraverso la forma dell’ironia, della comicità o di una spietata ovvietà le contraddizioni e il disorientamento di un’epoca, ma anche la risorsa che abbiamo sotto gli occhi e a cui da troppo tempo dimentichiamo di attingere: l’essere umanità.”

Tra i prossimi appuntamenti della rassegna: domenica 21 gennaio la Giornata Nazionale del dialetto, un progetto del Comune di Poggio Torriana, in compagnia di poeti, musiche e degustazioni tipicamente romagnole; domenica 28 gennaio per la Giornata della memoria la proiezione del Film Miracolo a Sant’Anna di Spike Lee, ispirato all'Eccidio di Sant'Anna di Stazzema, un episodio della seconda guerra mondiale in Italia.

Per informazioni: 347.9353371

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • La Regina ride con il nuovo show di Giuseppe Giacobazzi

    • 8 agosto 2020
    • Arena della Regina
  • "Sipario" per i più piccoli, tra avventure, musicanti e bambine speciali

    • dal 3 al 24 luglio 2020
    • Sferisterio

I più visti

  • Il "Musica" parte col botto e cala il poker con Bob Sinclar, Albertino, Mamacita e Jamie Jones

    • dal 15 al 18 luglio 2020
    • Musica Riccione
  • Da Bosso a Mecozzi, da dj Ralf a Cristina Donà: tantissimi big per "Albe in controluce"

    • dal 19 luglio al 6 settembre 2020
  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Il grande cinema sotto le stelle nella nuova "Arena Lido"

    • dal 10 al 21 luglio 2020
    • Arena Lido
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento