Si ride con la satira di Velia Lalli

Al Teatro CorTe di Coriano sabato 26 novembre, alle ore 21,15, torna la satira vietata ai minori nell’appuntamento stagionale con la stand up comedy. In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne una serata di Riso Rosa senza peli sulla lingua assieme a Velia Lalli, che ha scelto Coriano per il primo live del nuovo monologo “Lasciate che i pargoli vengano a me”.

Velia Lalli è la Bad Girl della comicità italiana. Titolo conquistato sul campo in anni di militanza nella prima generazione di comedians nostrani. Unica presenza femminile nel team di Stand Up Comedy su Comedy Central (Sky) in compagnia, tra gli altri, di Giorgio Montanini e Saverio Raimondo (entrambi già ospiti di CorTe), Velia Lalli è in queste settimane impegnata su Rai2 come opinionista al vetriolo di Sbandati, la trasmissione cult su comunicazione e social condotta da Gigi e Ross.

Come ogni comedian che si rispetti il suo ambiente naturale è il palco, con un microfono in mano, a stretto contatto con il pubblico da provocare e far divertire tenendo fede al suo motto: “tanto simpatica quanto stronza”. E non farà eccezione il nuovo spettacolo “Lasciate che i pargoli vengano a me”, di cui il Teatro CorTe ha il piacere di ospitare il debutto, in cui fa i conti con la sorpresa di non essere più una ragazza, ma una donna. Uno sguardo inclemente su come sia difficile dare una definizione verbale e, soprattutto, interiore a questo ruolo, specialmente se non si è fatto un percorso canonico: matrimonio, famiglia, figli. Cosa ci ha portato a essere gli adulti che siamo? Cosa possiamo fare per gli adulti di domani? “Lasciate che i pargoli vengano a me” è la demolizione dei fantasmi del passato, una zavorra di cui ci si può liberare solo ridendo. È la decostruzione dei ruoli imposti, in cui ci troviamo nelle diverse età della vita. Anche questa volta Velia ha deciso di non risparmiare nessuno: madri, padri, figli, mogli, mariti, compagni, uomini, donne, bambini… nessuno sarà al riparo dalla “carezza” della sua comicità sferzante e impietosa. Perché ogni ruolo ha il suo risvolto comico e accettarlo ci farà un gran bene!
 
Ingresso: Platea € 12, Galleria € 10
Riduzione di € 2 sui biglietti interi per under 25, over 65 e youngERcard
Info e prenotazioni: CorTe tel 329.9461660 / 0541/658667

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il mondo dell'arte entra in hotel: in mostra da Warhol a Schifano

    • Gratis
    • dal 22 ottobre 2019 al 25 ottobre 2020
    • Admiral Art Hotel
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento