Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Nuova Questura, Gnassi imita Salvini: "Qui si spacciano frottole"

Il primo cittadino di Rimini fa il verso al leader del Carroccio: "Trasferiremo le sedi di polizia di Stato e Guardia di Finanza nell'ex caserma 'Giulio Cesare'"

 

Dopo la scampanellata di Matteo Salvini a un appartamento di Bologna, con il leader della Lega che chiedeva se all'interno si spacciava, a fare il verso al segretario del Carroccio è Andrea Gnassi che chiede "C'è qualcuno che spaccia frottole?". A lanciare il sasso della polemica è il primo cittadino di Rimini che, davanti a quella che sarebbe dovuta diventare la sede della polizia di Stato in via Ugo Bassi, accusa Salvini di aver promesso invano l'intervento per la risoluzione dell'annoso problema. "Queste sono le bugie - attacca Gnassi - sede definitiva della Questura bisogna buttarla giù. Ci hai abbandonato, ci hai tradito e abbiamo fatto la sede provvisoria con i nostri soldi. Ora trasferiremo la sede definitiva, insieme a stradale e guardia di finanza, alla Caserma Giulio Cesare. Ci vogliono macchine e polizia per combattere i veri delinquenti non i campanelli".

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
RiminiToday è in caricamento