menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A San Patrignano il congresso dei Rotary Club

“Guardiamo al futuro” è il tema del XL Congresso del Distretto 2070 del Rotary International che si svolgerà a Rimini e San Patrignano il 2 e 3 giugno. Ai lavori è prevista la partecipazione di almeno 600 Rotariani

“Guardiamo al futuro” è il tema del XL Congresso del Distretto 2070 del Rotary International che si svolgerà a Rimini e San Patrignano il 2 e 3 giugno. Ai lavori è prevista la partecipazione di almeno 600 Rotariani dell’Emilia Romagna, della Repubblica di San Marino e della Toscana, e vi parteciperà in veste di rappresentante del Presidente Internazionale del Rotary, l’ex Governatore del Distretto 2060, Carlo Martines.

Nella giornata di sabato 2 giugno i lavori si svolgeranno nel Nuovo Palacongressi di Rimini, e il tema del Congresso sarà introdotto dal Governatore del Distretto 2070 (che abbraccia i territori dell’Emilia Romagna, della Repubblica di San Marino e della Toscana), Pier Luigi Pagliarani del R.C. Cesena. Nel corso della mattinata sono previsti l’intervento del Rappresentante del Presidente Internazionale e di numerosi relatori, fra i quali Letizia Moratti (“Il futuro dei giovani: nuovi strumenti di equità fra le generazioni”). Verranno illustrati gli obbiettivi raggiunti quest’anno dai Rotariani nel Distretto e a livello internazionale, in particolare nella lotta alla poliomielite che vede su scala mondiale il Rotary come primo protagonista in assoluto, e saranno ricordati alcuni dei principali Premi promossi dal Rotary, fra i quali il prestigioso “Premio Galilei” che è considerato un vero e proprio Nobel italiano. Nel pomeriggio di sabato, sempre nel Nuovo Palacongressi, saranno illustrate una serie di qualificanti iniziative promosse dal Rotary del Distretto 2070 nel corso di questa annata rotariana, che si concluderà a fine giugno, e sono previsti una serie di adempimenti istituzionali.

Domenica 3 giugno il Congresso trasferirà i suoi lavori nella Comunità di San Patrignano e nel corso della mattinata sono previste relazioni che porranno particolare attenzione all’ambiente ed ai giovani. I lavori si concluderanno a fine mattinata con il passaggio di consegne fra il Governatore uscente del Distretto, Pier Luigi Pagliarani, e il Governatore che gli subentrerà a partire da luglio, Franco Angotti, e con la consegna di riconoscimenti, subito prima la cerimonia di chiusura.


Il Distretto 2070 del Rotary International è, per iscritti, il più grande del mondo, potendo contare in quasi 6.500 soci suddivisi il 102 Club che diverranno 103 entro giugno. Si tratta dunque di un Distretto di “eccellenza” nel contesto dell’organizzazione internazionale del Rotary.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento