menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Notte Rosa, la Romagna fa innamorare l'Europa: "Siete unici"

Nuovo successo per la Notte Rosa sull’intera Riviera Adriatica dell’Emilia Romagna con oltre due milioni di persone nel week end. Il “Capodanno dell’estate italiana” è cominciato nel migliore dei modi

Nuovo successo per la Notte Rosa sull’intera Riviera Adriatica dell’Emilia Romagna con oltre due milioni di persone nel week end. Il “Capodanno dell’estate italiana” è cominciato nel migliore dei modi. L’ottava edizione della grande festa d’inizio estate, dedicata quest’anno all’Anima, ha proposto, da Cattolica a Comacchio, un cartellone di oltre 300 eventi, tra musica, cultura, danza e cinema, una serie di concerti con i big della canzone italiana e internazionale e, a mezzanotte di ieri, un emozionante spettacolo di fuochi d’artificio lungo i 110 km. della Riviera. Il tutto esaurito negli hotel e gli ottimi risultati di ristoranti, pizzerie, bar, pub, parchi tematici hanno prodotto un giro d’affari stimato in oltre 200 milioni di euro.

Entusiasta, per la bellezza dell’evento, la stampa straniera ospite di Apt Servizi: dalla troupe della cinese “Beijing Tv”, alla tv russa "TV channel Komsomolskaya Pravda", alla rete tedesca ZDF. Presenti in Riviera anche reporter internazionali provenienti da Germania, Austria, Repubblica Ceca e cinque blogger giunti da Germania, Regno Unito, Brasile, Malesia e Italia. Migliaia le pagine web, gli articoli e i servizi radiofonici e televisivi destinati alla Notte Rosa da parte della stampa nazionale, con dirette televisive e decine di servizi tivù da parte di Rai, Mediaset e Skytg24, oltre alla presenza di troupe televisive da tutta Italia.

Centinaia le feste in rosa organizzate su tutta la Riviera dove ristoratori, bagnini, gestori di locali pubblici hanno messo in campo la loro creatività. Rosa gli addobbi, le luci, le acconciature, persino le piadine e le tagliatelle. Migliaia di turisti hanno invaso pacificamente le vie, le piazze e le spiagge, colorando ulteriormente l’evento. Perché essere in tema con la Notte Rosa è ormai la parola d’ordine: magliette, bandane, cappelli, parrucche, pantaloni, borsette, braccialetti: tutto è rigorosamente rosa per essere non solo presenti, ma anche parte integrante della coreografia di questo speciale appuntamento.
Il rosa ha caratterizzato anche monumenti e attrazioni: a Rimini l’arco d’Augusto, il Ponte di Tiberio, la Fontana dei Quattro Cavalli, piazza Tre Martiri, il Grand Hotel e la grande ruota panoramica sul porto; a Cesenatico il grattacielo, a Cervia i Magazzini del Sale e, a Comacchio, i Trepponti. E’ stata la notte di tutti, soprattutto delle donne: dalle “piadinare” alle albergatrici, dalle bagnine alle artiste, dalle turiste alle “azdore” che hanno preparato decine di piatti della tradizione, dalla pasta fatta in casa al pesce azzurro, fino alle mitiche piadine, rosa anche quelle. E non finisce qui: oggi, sabato 6 luglio, e domani, la festa continua in tutta la Riviera con un ricco calendario di appuntamenti (www.lanotterosa.it).
 
 
LA STAMPA ESTERA E I BLOGGER: "SIETE UNICI"
 Entusiastici i commenti dei giornalisti della stampa estera presente. “Porterò in Cina – afferma il conduttore televisivo di Beijing TV Pan Lei - il ricordo di una grande festa in rosa, un colore dolce, femminile, che ben si addice a Rimini e a questa Riviera. Non solo dirò ai miei amici di questa straordinaria esperienza, ma lo comunicherò senz’altro ai milioni di telespettatori del programma che conduco”.
“Ho vissuto un evento unico e spettacolare - aggiunge Tatiana Ignatova, giornalista della Tv russa ‘TV Channel Komsomolskaya Pravda’ -. E’ stata una grande festa che dimostra il vero spirito e la vera vitalità italiana. Racconterò con entusiasmo in Russia la mia partecipazione alla Notte Rosa, una festa piena di suoni, profumi e colori e sarà un invito a partecipare alla prossima edizione: una grande occasione di far festa, unita alla vacanza”.

Per la blogger di Rio de Janeiro Claudia Soares – la più importante travel blogger brasiliana - “la Notte Rosa è unica. In Brasile abbiamo il Carnevale di Rio ma è un’altra cosa. Sono convinta che gli italiani abbiano una capacità unica di far festa esprimendo la loro straordinaria ospitalità”.

“La Notte Rosa - commenta Wolfgang Mache vice capo redattore del periodico dell’automobil club tedesco ADAC - è un esempio perfetto della straordinaria ospitalità della Riviera dell’Emilia Romagna. E’ stata per me un’esperienza bella e piena di emozioni ed ho visto una grandissima partecipazione di persone: musica, eventi, cultura, incontri sono stati gli ingredienti di qualcosa di unico”.
Le istituzioni: “Un grande successo, grazie a tutti”
 
“Un’iniezione di fiducia per tutto il turismo della costa romagnola”. Questo il commento dell’assessore al Turismo dell’Emilia Romagna Maurizio Melucci. “La grande partecipazione di turisti all'ottava edizione della Notte Rosa – dichiara - ha fatto registrare ottime percentuali di riempimento delle strutture ricettive per tutto il fine settimana. Un dato, questo, non scontato considerando le pesanti difficoltà economiche delle famiglie italiane”. Secondo Melucci “la Notte Rosa é la dimostrazione che la nostra costa mantiene capacità attrattive uniche a livello nazionale. Vorrei sottolineare il forte interesse ed apprezzamento delle numerose delegazioni estere presenti all'evento. Insistere sull'internazionalizazzione del nostro turismo rappresenta un obiettivo strategico per tutto il comparto. Un ringraziamento a tutte le forze dell'ordine impegnate per un sereno svolgimento dell'iniziativa”.
 “Ancora una volta la Notte Rosa è stata la festa di tutti, per tutti - commenta il presidente di Apt Servizi Liviana Zanetti – Il tema di quest’anno, l’Anima, ha esaltato una volta di più il senso di ospitalità e la cordialità della nostra Riviera, evidenziando anche il ruolo fondamentale delle donne. Fin dalla prima edizione il Capodanno dell’estate italiana è dedicato a loro. La Notte Rosa è un grande prodotto turistico apprezzato in Italia e che si sta facendo conoscere sempre più anche all’estero, come testimonia l’interesse di carta stampata e tv che arrivano persino dalla Cina”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento