Martedì, 18 Maggio 2021
energia

Dal 2015 gli edifici del Comune di Santarcangelo saranno alimentati da fonti rinnovabili

A partire dal nuovo anno, dunque, tutte le forniture di energia elettrica riguardanti uffici, biblioteca, musei, scuole e altri edifici comunali saranno assicurate da Gala Spa che certificherà la provenienza dell’energia utilizzata dall’Amministrazione comunale di Santarcangelo

Dal 2015 l’energia elettrica utilizzata in uffici e scuole comunali sarà verde. L’Amministrazione comunale di Santarcangelo ha infatti aderito alla convenzione stipulata fra Intercenter e Gala Spa dopo che la Giunta aveva deciso di attivare l’opzione “verde” sul contratto di fornitura che comporta la certificazione di provenienza dell’energia elettrica da fonte rinnovabile e cioè idroelettrica, eolica, solare, biomassa.

A partire dal nuovo anno, dunque, tutte le forniture di energia elettrica riguardanti uffici, biblioteca, musei, scuole e altri edifici comunali saranno assicurate da Gala Spa che certificherà la provenienza dell’energia utilizzata dall’Amministrazione comunale di Santarcangelo. Complessivamente, la spesa prevista per il bilancio 2015 è di poco superiore ai 172mila euro.

“L’adesione alla convenzione fra Intercenter e Gala Spa – commenta l’assessore alla Qualità Ambientale e Sviluppo sostenibile Pamela Fussi – consentirà di utilizzare energia “verde” pagando un piccolo sovrapprezzo che complessivamente comporterà una maggiore spesa annua di circa 1.000 euro”. “Maggiore spesa – aggiunge l’assessore Fussi – abbondantemente ripagata dalle condizioni economiche particolarmente vantaggiose della fornitura che consentono di ridurre del 14 per cento il costo dei consumi di energia. Questa scelta va inoltre nella direzione indicata dal Consiglio comunale rispetto ad acquisti e forniture “verdi” e cioè le GPP (green public procurement)”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 2015 gli edifici del Comune di Santarcangelo saranno alimentati da fonti rinnovabili

RiminiToday è in caricamento