rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Volley

Coppa Italia A2: l’avventura dell’Omag Marignano termina ai quarti di finale

La formazione romagnola si fa battere in casa da Busto Arsizio nonostante due set molto equilibrati

Niente da fare per la Omag Marignano di Enrico Barbolini, sconfitta per 3-0  nei quarti di finale di Coppa Italia Frecciarossa dalla Futura Volley Giovani di Busto Arsizio. Le Zie lottano per ampi tratti del match ma cedono sotto i colpi di Tonello e Badalamenti , vedendo sfumare quello che è il primo obiettivo stagionale.È proprio Viola Tonello l’ Mvp di giornata con 11 punti in tre set un ace e 4 muri ed il 60% di efficienza in attacco.

Così a fine gara Alessandro Zanchi vice allenatore Omag-Mt: “Loro sono stati una squadra che ci ha aggrediti subito e a noi è mancato qualche cosa proprio in aggressività sulla prima parte della partita. Probabilmente potevamo fare qualcosa in più a muro. È chiaro che con una squadra così attrezzata come Busto non è semplice giocare essendo una squadra tra le favorite. Lo sapevano già dall'inizio che hanno delle individualità molto forti tant'è che oggi mancava Elisa Zanette, ma  Badalamenti l’ha sostituita perfettamente. È una squadra esperta”.

La Omag-Mt in campo con Turco opposta a Perovic, Bolzonetti e Rachkovska alle bande, Babatunde e Parini al centro, e Caforio libero. Futura Giovani con Balboni opposta a Badalamenti, Botezat e Tonello al centro. Menet e Arciprete alle bande e Mistretta libero. Dopo un inizio equilibrato le cocche allungano grazie ai 3 muri di Tonello 4-7. Il gap rimane invariato con le bustocche sempre avanti di 3 lunghezze 14-17. La Omag-MT non riesce ad accorciare e Barbolini spende il suo primo time Out 14-18. Coach Amadio emula subito il collega 17-20. Fiorio rileva Meneh 18-20, Salvatori per Babatunde 21-22. Fiorio a segno per i 2 set point Futura 22-24. Rachkovska annulla il primo ma Bolzonetti spreca la palla del pareggio. 23-25. Come nel set precedente Busto si prende un piccolo vantaggio che si porta avanti fino a metà set. 10-13. Ancora un paio di punti delle cocche e Barbolini chiama la squadra a se 10-15.

Cambia la diagonale con Aluigi e Covino per Turco e Perovic ma la musica non cambia. 15-20. È ancora Fiorio a siglare il punto 24 per i 5 set point. Chiude Tonello al secondo tentativo- 19-25. La Omag-Mt non ci sta e vuole provare ad allungare il match, tiene il passo di Busto fino a quando l’arbitro fa il fenomeno dispensando errori a ripetizione che costano un cartellino rosso alle zie 13-15. Tre punti consecutivi di Babatunde ed è di nuovo parità 18-18. Ma è ancora Busto a portarsi avanti e Barbolini chiama time out. 19-21. Il primo tempo di Botezat regala 2 match point alla Futura 22-24 . Rachkovska annulla il primo e Badalamenti mette la parola fine al match. 23-25. Il tabellino del match:

OMAG MARIGNANO - FUTURA GIOVANI BUSTO ARSIZIO 0 - 3 (23-25, 19-25, 23-25)

MARIGNANO: Babatunde 7, Turco, Bolzonetti 12, Parini 7, Perovic ,9 Rachkovska 12, Caforio (L), Covino, Aluigi , Cangini, Biagini ne: Salvatori. All. Barbolini.

BUSTO ARSIZIO: Member-Meneh 11, Botezat 6, Zanette ne, Arciprete 8, Tonello11 , Balboni1 , Mistretta (L), Badalamenti 10, Venco, Fiorio 2, Pandolfi ne, Milani ne, Morandi (ne L). All. Amadio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia A2: l’avventura dell’Omag Marignano termina ai quarti di finale

RiminiToday è in caricamento