Economia

Banca Carim presenta il piano industriale alle forze economiche

Al presidente, Paolo Maggioli, e ai componenti della giunta, la banca vuole esprimere "il proprio ringraziamento per avere favorito una costruttiva occasione di rappresentare e condividere, con una qualificata platea, le assunzioni strategico-gestionali contenute nel Piano Industriale

A seguito della definizione del proprio Piano Industriale per il biennio 2016-2017, Banca Carim ha avviato una serie di incontri con le forze economiche, realtà sociali e con i maggiori partners, per rappresentare le principali informazioni economico-patrimoniali dell’Istituto, descriverne il posizionamento competitivo e le prospettive nell’attuale contesto di mercato. Le iniziative aprono una nuova stagione di trasparenza e collaborazione tra la banca e gli esponenti dell’economia locale. In veste di principale fonte di sostegno di famiglie e imprese del comprensorio riminese, la banca ritiene di non doversi sottrarre all’obbligo di fornire chiare indicazioni sulle proprie attività e scelte strategiche.In tale ambito si colloca l’incontro con la Giunta di Unindustria. Al presidente, Paolo Maggioli, e ai componenti della giunta, la banca vuole esprimere "il proprio ringraziamento per avere favorito una costruttiva occasione di rappresentare e condividere, con una qualificata platea, le assunzioni strategico-gestionali contenute nel Piano Industriale. L’attenzione e l’interesse riscontrato in detti incontri rafforza ancor più il convincimento che il percorso tracciato - rafforzamento patrimoniale e costante presidio della qualità del credito, aumento del livello di offerta alla clientela e miglioramento del modello distributivo, riordino territoriale ed efficientamento delle strutture – non potrà non contribuire alla creazione di un valore solido e sostenibile per soci e clienti. Banca Carim ringrazia tutti coloro che, in questi giorni, stanno condividendo questo nuovo percorso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banca Carim presenta il piano industriale alle forze economiche
RiminiToday è in caricamento