I dati confermano la deflazione ma non in tutti i comparti, estate tiepida per i prezzi al consumo

Federconsumatori: "Forme di sostegno, bonus e agevolazioni dovranno essere erogati a tutti i beneficiari che, in molti casi, li attendono da mesi"

I dati Istat del mese di giugno, anche a Rimini, confermano la deflazione  con un indice dei prezzi al consumo che si attesta a -0,7% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente, mente rispetto al mese di maggio 2020 si registra una variazione del + 0,3%. Una deflazione che non interessa, però, tutti i generi. Come rileva l’Istituto di Statistica, infatti: "La flessione dei prezzi al consumo su base annua, registrata per il secondo mese consecutivo, continua ad essere il prodotto di spinte contrapposte: quelle deflazionistiche provenienti dai prezzi dei Beni energetici con - 4,1%  Trasporti con - 3,4%, ricreazione spettacoli e cultura - 5%, comunicazioni - 3,1%, ristorazione e servizi ricettivi - 2,4% e quelle al rialzo dei Beni alimentari + 1,8% (con punte del + 2,4% su vegetali e +4,5% su frutta), bevande alcoliche e tabacchi + 1,9%, abbigliamento e calzature + 2,7%, istruzione + 1.1%, salute e cura della persona  + 0.6%.   Nel dettaglio, secondo l’Istat, i prezzi del carrello a Rimini aumentanno dell'1,8%  rispetto ad un + 2,1% su base nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I prezzi del carrello si avvicinano maggiormente alla realtà, da diversi mesi denunciavamo aumenti fuori controllo sui prodotti alimentari, in particolare sulla frutta fresca e sulle verdure. Per Federconsumatori Rimini, si legge in una nota stampa "tale andamento rivela come, in questa fase delicata e critica anche sul piano dei consumi, sia indispensabile operare scelte coraggiose, all’insegna del rilancio dell’occupazione, degli investimenti per lo sviluppo, ma soprattutto attraverso l’avvio urgente di misure destinate all’eliminazione di disparità e disuguaglianze. Forme di sostegno, bonus e agevolazioni dovranno essere erogati a tutti i beneficiari che, in molti casi, li attendono da mesi. Tali misure si dovranno tradurre in misure provvedimenti di rilancio di ampio respiro e di carattere strutturale, per restituire al Paese ed in particolare all'economia del nostro territorio l' opportunità di crescita e di sviluppo di una estate molto " tiepida " dal punto di vista della della spesa e dei consumi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento