Nasce la prima associazione promossa dalle Acli a tutela della proprietà

"Proprio le Acli di Rimini hanno sentito il desiderio di fungere da pionieri in ambito nazionale, per rispondere a una esigenza ormai fortemente sentita dai propri associati/utenti di essere rappresentati sul territorio nel campo immobiliare", afferma il neo presidente Emanuele Magnani.

 È stato sottoscritto  l’atto di costituzione della nuova associazione denominata Associazione Acli Abitare, A.A.A., con sede a Rimini Via Circonvallazione Occidentale 58, promossa dalle Acli Provinciali di Rimini. "Proprio le Acli di Rimini hanno sentito il desiderio di fungere da pionieri in ambito nazionale, per rispondere a una esigenza ormai fortemente sentita dai propri associati/utenti di essere rappresentati sul territorio nel campo immobiliare", afferma il neo presidente Emanuele Magnani.

"Costituita, quindi, non solo per offrire i servizi di supporto e assistenza a favore di tutti i cittadini italiani e non, che posseggono a vario titolo e/o amministrino piccoli e grandi patrimoni immobiliari quali case, locali, fabbricati e aree in genere, ma anche per rappresentarli in ambito sociale e istituzionale, attivandosi nei tavoli di concertazione e lavoro sulle proposte legislative relativa al comparto casa e immobiliare in genere", viene aggiunto. Soci costituenti sono Marco Tamagnani, Paolo Conti, Gabriele Berardi, Alessandro Manzolillo e Mauro Guidoni. 

"Seguiamo da decenni un numero sempre crescente di associati e utenti, che posseggono a vario titolo uno o più immobili e per questo era giunto il momento di fare sentire la loro voce in ambito istituzionale e politico - continua Magnani -. Infatti sono tante le questioni aperte che non trovano risposta nelle sedi di formazione della norma, che riguardano la tutela dei proprietari immobiliari L’Associazione è apartitica e, quindi, rivolta a tutti. Abbiamo l’ambizione di poter assistere a 360 gradi tutti coloro che necessitano dei servizi legati agli immobili, potendo inoltre creare delle sinergie convenienti per l’associato, tutelandolo e rappresentandolo in ogni sede opportuna". Per informazioni e iscrizioni telefonare alla sede di Rimini 0541 784193.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento