Economia

Nuovo mercato ambulante a Fontanelle, boom di aziende "bio"

Tra le partecipanti al bando, molte ditte già certificate Operatore del Biologico. C'è anche una cantina vinicola

Sempre più bio e sempre più a km0, nel rispetto dell'ambiente e della salute delle persone. Le aziende che hanno presentato domanda per partecipare al bando dei due mercati alimentari settimanali di Riccione, quello del martedì al parco Cicchetti e quello del sabato a Fontanelle, hanno tutte la certificazione di produzioni biologiche come la Certificazione Operatore del Biologico. Sono 13 le domande arrivate fino ad oggi all'Ufficio Suap del Comune di Riccione da parte di aziende agricole dell'entroterra circostante per prendere parte ai due mercati, quello tradizionale del martedì e quello nuovo e introdotto dall'amministrazione comunale a Fontanelle. In maggioranza si tratta di aziende che propongono in vendita ortaggi e frutta biologici, ma anche prodotti lavorati come succhi di frutta e farine. Tra le domande anche quella di una cantina vinicola con certificazione DOP e IGP di San Martino In Venti (Rimini). La provenienza geografica delle aziende va infatti da Rimini, Riccione, Montescudo e Gatteo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo mercato ambulante a Fontanelle, boom di aziende "bio"

RiminiToday è in caricamento