Quindici giornate di congressi ed eventi: al Palacongressi di Rimini un ottobre da 23mila presenze

Nel primo fine settimana del mese (3-6 ottobre) riflettori puntati sul ''59esimo Congresso Nazionale SIN - Società Italiana Nefrologia'

Per il Palacongressi riminese di Italian Exhibition Group l’apertura del palinsesto d’ottobre è nel segno di un grande appuntamento medico-scientifico. Nel primo fine settimana del mese (3-6 ottobre) riflettori puntati sul ''59esimo Congresso Nazionale SIN - Società Italiana Nefrologia''. L’associazione di promozione della ricerca nefrologica e per la formazione degli operatori sanitari del settore: medici, specializzandi e infermieri. Un testimone che sarà poi raccolto (18-20 ottobre) dal “Congresso Nazionale Sies - Società italiana Ematologia Sperimentale”, dedicato a quanto di nuovo offre la ricerca scientifica nel campo degli aspetti biologici e sperimentali della malattie ematologiche. Due eventi in grado di richiamare a Rimini da tutta Italia oltre 6mila presenze. E, sempre sul tema salute, spicca il primo convegno nazionale di “Fia”, con i 1.000 iscritti della federazione italiana degli audioprotesisti (26-28 ottobre).

In cartellone, spazio anche per cultura, formazione, educazione. Il “Centro Studi Erickson” sceglie ancora una volta il Palas come luogo del suo seminario formativo (12-13 ottobre) dedicato alle più innovative forme di didattica. Sabato 20, la giornata sarà interamente riservata al primo “Happening Day” di una delle più importanti istituzioni educative di Rimini, la “Karis Foundation”. Nell’occasione, incontro-dialogo con Franco Nembrini, in libreria per i tipi “Mondadori” con il suo volume “Dante l’inferno”. Mentre, a ribadire la vocazione turistica e internazionale della città, sarà la cena di gala per 600 buyer del settore turismo, buyer provenienti da tutto il mondo, prevista per il 10 ottobre. Gli operatori presenti saranno a Rimini per partecipare a uno dei grandi eventi fieristici organizzati da IEG: “TTG Incontri”. A completare il programma del mese, inoltre, convention e road show del mondo della finanza e dell’impresa: da Rimini Banca, aTeamwork  col suo “Hospitality Day”. Meeting, eventi e manifestazioni, complessivamente in grado di trasformarsi in nuove e ulteriori 20mila presenze per la città. Mentre, sul fronte congressuale IEG, arriva da Vicenza una notizia importante per comunicazione e marketing del gruppo. Il centro congressuale della città del Palladio ha un nuovo nome e logo, per renderlo ancora più riconoscibile nel panorama della meeting industry italiana: ViCC. Acronimo di “Vicenza Convention Centre”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento